Attualità

Fase 2, dal 18 maggio messe aperte ai fedeli

Dal 18 maggio i fedeli potranno tornare a messa. A stabilirlo è un protocollo firmato oggi, 7 maggio 2020, a Palazzo Chigi che permetterà la ripresa delle celebrazioni con il popolo.

Il protocollo è stato firmato dal cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, dal premier Giuseppe Conte e dal ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

“Il testo giunge a conclusione di un percorso – ha sottolineato la Cei – che ha visto la collaborazione tra la Conferenza Episcopale Italiana, il Presidente del Consiglio, il Ministro dell’Interno – nello specifico delle articolazioni, il Prefetto del Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione, Michele di Bari, e il Capo di Gabinetto, Alessandro Goracci – e il Comitato Tecnico-Scientifico”.

Dal 18 maggio si tornerà, quindi, a celebrare la messa per i cittadina ma bisognerà seguire delle misure ben precisa.

Ci saranno ingressi contingentati, sarà obbligatorio accedere con la mascherina e non potranno entrare in chiesa percone con una temperatura corporea pari o superiore ai 37,5°.

“Le misure di sicurezza previste nel testo esprimono i contenuti e le modalità più idonee per assicurare che la ripresa delle celebrazioni liturgiche con il popolo avvenga nella maniera più sicura.

Ringrazio la Cei per il sostegno morale e materiale che sta dando all’intera collettività nazionale in questo momento difficile per il Paese”. Questa la dichiarazione del premier Giuseppe Conte nel comunicato diffuso oggi dalla Cei.

“Il protocollo è frutto di una profonda collaborazione e sinergia, ciascuno ha fatto la sua parte con responsabilità”, ha sottolineato  il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei.

“Da parte della Chiesa c’è stato l’impegno della Chiesa a contribuire al superamento della crisi in atto”, ha ribadito Bassetti.

Anche il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha detto la sua dopo la firma del protocollo.

“Il lavoro fatto insieme ha dato un ottimo risultato. Analogo impegno abbiamo assunto anche con le altre confessioni religiose”, ha affermato Lamorgese.

Fonte: Ansa

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock