Home»Eventi»Zombie e musica rap aprono il Daunia Comics & Games 2018

Zombie e musica rap aprono il Daunia Comics & Games 2018

Domani alle 12.30 il taglio del nastro presso il quartiere fieristico di Foggia

Musica rap, satira, cabaret e un’invasione di zombie. Saranno gli ingredienti della prima giornata del Daunia Comics & Games 2018, la fiera ‘Made in Foggia’ dedicata al mondo del fumetto, dei cartoons e del game. Giunto alla sua quarta edizione, l’evento si svolgerà da domani a domenica 23 settembre presso la Fiera di Foggia. Insieme agli organizzatori Flavio e Giorgio Di Corcia e all’intero staff della manifestazione, a tagliare il nastro dell’edizione 2018 (in programma domani 21 settembre alle 12.30), sarà l’assessore alla cultura del Comune di Foggia Anna Paola Giuliani.

Ad accogliere i visitatori saranno tantissimi zombie, ormai sempre più protagonisti del cinema, dei fumetti e della televisione, che saranno coinvolti dall’associazione Campo 77, specializzata in gioco di ruolo dal vivo a tema post-apocalittico soprannaturale. Sarà una sorta di zombie-day, con tanto di truccatrici pronte a trasformare i visitatori in mostri dell’aldilà, che poi lascerà spazio alla musica rap degli Arcade Boyz, noto duo di youtuber che quotidianamente segue e commenta in maniera satirica tutto ciò che riguarda il mondo del rap italiano. Gli Arcade Boyz faranno divertire il pubblico del Daunia Comics & Games con un dj-set che partirà alle 19.00 nell’area palco allestita nel padiglione 10.

Molti Youtuber sono attesi anche nella giornata di sabato per firmacopie ed incontri con il pubblico. Tra questi Brazo Crew, i Fancazzisti ANOnimi, KuroLily e Maurizio Merluzzo, quest’ultimo voce ufficiale del canale Disney XD che affronterà il tema del doppiaggio con Pietro Ubaldi, voce di Doraemon, Patrick Stella e Capitan Barbossa. Al Daunia Comics & Games parteciperà anche Mauro Serio, storico conduttore delle trasmissioni “Solletico”, “Zecchino d’oro”, “Che fine ha fatto Carmen Sandiego?”.

Grandi nomi anche per l’area fumetto dove, durante il weekend, si svolgeranno workshop per adulti e bambini, presentazioni di libri e talk show. Al Daunia Comics & Games parteciperanno la sceneggiatrice di Dylan Dog Paola Barbato che presenterà anche il suo ultimo libro “Io so chi sei”; il disegnatore di supereroi per Marvel e DC Comics Fabrizio Fiorentino, oggi al servizio della casa editrice francese Glènat per la quale ha lavorato su fumetti a carattere storico, su tutti Napoleone Bonaparte; i fumettisti Mario Rossi, Alessandro Nespolino e Walter Trono della casa editrice Bonelli; il disegnatore di Lupin III in Giappone Andrea Dentuto. Tra gli ospiti di quest’anno anche Tina Valentino, matita di fumetti fantasy americani che ha omaggiato il Daunia Comics & Games 2018, firmandone la locandina.  Nel trentennale della morte di Andrea Pazienza, il Daunia Comics ricorderà anche il grande fumettista di San Severo con un talk show a cura di Pio Siliberti e Antonello Vigliaroli dello Splash Archivio Andrea Pazienza.

A fare da scenografia naturale all’evento saranno come sempre i tantissimi cosplayer provenienti da tutta Italia, protagonisti anche di un vero e proprio contest, in programma domenica 23 dalle 14.30 alle 17.30 e capeggiato da Giorgia Cosplay (cosplayer di fama internazionale) e da Maurizio Merluzzo. Di grande attrazione, specie per i bambini, saranno l’escape room e gli spazi dedicati ad Harry Potter ed ai supereroi, per molti dei quali ci saranno anche gli abiti originali. Nel padiglione 71 è prevista anche un’arena laser e un’area gaming dove ci si potrà divertire e gareggiare con i videogiochi di ultima generazione.

“Il programma della manifestazione è molto ricco – spiegano gli organizzatori Flavio e Giorgio Di Corcia – e consentirà di trascorrere tre giornate all’insegna della cultura e del divertimento. Noi crediamo fortemente nel valore di questa manifestazione, capace di aggregare e di creare un importante indotto economico e sociale”.

 

Daunia Comics 2018Non mancheranno esibizioni dal vivo come quella delle Le Stelle di Hokuto (domenica alle 18.00) e del live performer Paolo Tuci (spesso in concerto con Cristina d’Avena), in programma sabato 22 alle ore 19.00. A suonare le sigle più celebri dei cartoni animati sarà anche Lucia La Rezza, che con il suo violino proporrà un’originale interpretazione anche di soundtrack di videogames, film e telefilm.  Il Daunia Comics & Games anche quest’anno gode del supporto della Scuola Internazionale di Comics di Pescara diretta da Raffaella Massacesi, scelta come direttrice artistica dell’area workshop del Daunia Comics & Games insieme a Paolo Pugliese e Alex Sciolan, direttori artistici della manifestazione rispettivamente per le aree fumetto e youtuber.

 

 

La Fiera sarà visitabile venerdì 21 settembre dalle 12.30 alle 22.00, sabato 22 settembre dalle 10.00 alle 20.00 e domenica 23 dalle 9.30 alle 20.00. Il costo del biglietto è di 3 euro per la giornata di venerdì, 7 euro per la giornata di sabato e 8 euro per quella di domenica. L’abbonamento per entrambe le giornate ha un costo di 15 euro. I bambini fino a 5 anni entrano gratuitamente, dai 6 agli 8 anni pagheranno un biglietto ridotto di 5 euro, mentre per i cosplayer il biglietto avrà un costo di 6 euro.

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Torremaggiore – Sabato 22 settembre a Berna in Svizzera convegno su Sacco e Vanzetti

Articolo successivo

Festa patronale con i Boomdabash