Home»Eventi»“Il Volo dei Desideri”: sogni e speranze nel cielo di Foggia

“Il Volo dei Desideri”: sogni e speranze nel cielo di Foggia

Grande successo per la manifestazione, svoltasi ieri sera a Foggia, e organizzata dal Comune in collaborazione con l’associazione “Di terra di mare”.

Sogni, desideri e tanta speranza per la città di Foggia e per i suoi abitanti, soprattutto i più piccoli. Questi i messaggi lanciati al cielo con “Il Volo dei Desideri”, la manifestazione svoltasi ieri sera a  Foggia e organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione con l’associazione “Di terra di mare”.

Migliaia le persone che si sono riversate in piazza per partecipare all’evento, che ha visto un pubblico ben dieci volte superiore alla quello prima edizione, confermando la volontà del Comune di rendere “Il Volo dei Desideri” un appuntamento fisso, per permettere ai cittadini, grandi e piccoli, di ritrovare il senso di comunità e di condivisione.

A fare il conto alla rovescia per il lancio dei palloncini e l’accensione dell’albero di Natale è stato il Sindaco di Foggia Franco Landella, sul palco allestito avanti al pronao della Villa Comunale in una piazza letteralmente gremita di gente.

A volare al cielo, insieme ai messaggi dei bambini legati ai palloncini, i desideri del Sindaco: “Che la città di Foggia possa accogliere il futuro dei nostri figli, perché trovino speranza, amore, lavoro. Il mio augurio è che questa terra possa regalare sogni, soprattutto ai più giovani e che questo albero illumini i cuori dei foggiani”.

La seconda edizione de “Il Volo dei Desideri” rappresenta l’impegno dell’intera amministrazione, come ha dimostrato la presenza sul palco di tanti rappresentanti del Comune. Che Foggia possa sorridere sempre come sorride stasera, da qui è tutto bellissimo”, ha affermato l’assessore alla Cultura Anna Paola Giuliani esortando i presenti a far volare in alto, insieme ai palloncini, anche i cuori e ringraziando Ester Fracasso dell’associazione “Di terra di mare”.

Durante la serata, animata dalla presenza di Babbo Natale e dei suoi Elfi, sono state distribuite gratuitamente le pettole, simbolo della tradizione natalizia foggiana, perché questo evento mira a rispolverare le vecchie tradizioni e a far vivere a grandi e piccoli la vera atmosfera del Natale legata allo stare insieme.

Ecco alcune foto della serata, scattate da Monica Carbosiero:

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Foggia, sventato furto d'auto grazie a una segnalazione

Articolo successivo

Il lucerino Raffaele Battista espone al Marte di Cava de’ Tirreni