Home»Eventi»Una delle più prestigiose voci del Jazz: a Foggia arriva Ada Montellanico

Una delle più prestigiose voci del Jazz: a Foggia arriva Ada Montellanico

La rassegna arriva al suo terzo appuntamento

Terzo appuntamento di AQVA MOOD, la rassegna musicale organizzata dal Ristorante/club AQVA e dal MOODY jazz cafè:

Questa prima parte sottotitolata InCanti, dedicata alla canzone e al canto senza nessuna discriminazione di genere, continua con una delle più prestigiose voce del jazz italiano: ADA MONTELLANICO.

Martedì 13 dicembre (ingresso ore 20:43, per l’aperitivo di benvenuto e inizio concerto ore 21:38) la nota cantante romana sarà a Foggia per presentare il suo ultimo disco “ABBEY’s ROAD – Omaggio ad Abbey Lincoln”, con un eccezionale quintetto completato da Giovanni Falzone (tromba e arrangiamenti), Filippo Vignato (trombone), Matteo Bortone (contrabbasso) e Ermanno Baron (batteria)

Ada Montellanico è autrice, cantante tra le più importanti e innovative della scena jazz italiana. Ha collaborato con artisti di fama internazionale tra i quali Jimmy Cobb, Lee Konitz, Paul McCandless, Enrico Pieranunzi, Enrico Rava, Fabrizio Bosso, Danilo Rea, partecipando con successo di critica e di pubblico a numerosi e prestigiosi Festival italiani ed esteri. Interprete straordinaria dalla voce calda e sabbiosa, grande ricercatrice di repertori inusuali ed originali, ha saputo come nessun’altra trovare una magica fusione tra lingua italiana, jazz e improvvisazione.
Nel gennaio 2017, esce il suo ultimo disco Abbey’s Road, un appassionato omaggio a un’artista leggendaria quale Abbey Lincoln. Un album di grande maturità in cui Ada affronta brani che appartengono al repertorio più impegnato della Lincoln come quelli legati alla lotta per i diritti civili.

Abbey Lincoln rappresenta una figura leggendaria non solo in ambito musicale ma per l’intero movimento Black Power. Cantante e autrice di autentica originalità, dal sound aspro e sensuale e dalle coloriture africane, Abbey Lincoln è stata iniziatrice di una nuova strada del jazz vocale, collocandosi idealmente vicina ad altre grandi artiste quali Billie Holiday e Nina Simone.

Abbey’s road, esplora la Lincoln autrice senza tralasciare il suo lato di magnifica interprete di composizioni che hanno reso ricco quel panorama jazzistico, in cui la musica ha rappresentato un forte messaggio per l’emancipazione del popolo nero.

Ada Montellanico, preziosa interprete tra le più importanti del panorama nazionale, presenta questo omaggio con etrema originalità ed empatia mettendo in risalto la forza narratrice delle composizioni della Lincoln ed esaltando quello che è il carattere africano della suo mondo sonoro e la sua profonda trasgressività. La scelta di creare una band atipica, caratterizzata dalla mancanza di uno strumento armonico dona a questa particolare formazione un sound energico e coinvolgente, esaltato dagli arrangiamenti curati dal grande trombettista Giovanni Falzone.

19 gennaio | ALBERTO FORTIS (doppio spettacolo)

Ristorante Aqva |(c/o Mirage Village, Via Camporeale km 1,200 – Foggia)
tel. 329.80.40.437 | 0881. 65.20.23

Moody jazz cafè | info@moodyjazzcafe.it | www.facebook.com/moodyjazzcafe

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

"La città non deve piegarsi ai vandali", Landella sostiene il restauro della statua del Viaggiatore

Articolo successivo

Bari-Foggia vietata ai tifosi rossoneri

Nessun commento

Lascia un commento