Home»Eventi»Ultimo appuntamento con SAC TratturArte

Ultimo appuntamento con SAC TratturArte

Una ‘Notte al museo’ a San Severo, l’ultimo evento targato SAC TratturArte è dedicato ai più piccoli

Mercoledì 31 ottobre, dalle ore 21.00 alle 00.00, presso il MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo, si svolgerà l’appuntamento “Notte al museo”, l’ultimo evento previsto nella programmazione del progetto SAC TratturArte nella fase di start-up.

“L’iniziativa è dedicata al pubblico dei più piccoli dai 5 ai 10 anni – dichiarano il Sindaco avv. Francesco Miglio e l’Assessore avv. Celeste Iacovino, referente del progetto SAC per i Comuni dell’Alto Tavoliere – he avranno modo di conoscere il museo in un orario insolito e in una serata del tutto particolare in cui la magia e la fantasia saranno le maggiori protagoniste. E’ possibile quindi vivere il museo al calar del sole e trascorrere con tutto lo staff del SAC una serata fuori dall’ordinario! Lo staff aspetta tutti mercoledì 31 ottobre presso il MAT, tante attività per i bambini sono in programma: giochi, laboratori creativi, visite animate”.

L’ingresso sarà consentito solo a STREGHE, FANTASMI, VAMPIRI e altre creature simili! Non mancate, per una notte fuori dal comune! La partecipazione all’evento di mercoledì 31 ottobre 2018 è gratuita, fino al raggiungimento del numero massimo di 25 partecipanti (bambini dai 5 ai 10 anni). Prenotazione obbligatoria contattando il numero telefonico 380.9020728 (Segreteria del progetto SAC TratturArte Alto Tavoliere). Sarà possibile effettuare la prenotazione venerdì 26 ottobre, dalle ore 16.00 alle 20.00, sabato 27 e domenica 28 ottobre, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 20.00, lunedì 29 e martedì 30 ottobre, dalle ore 16.00 alle 20.00. L’appuntamento con tutti gli iscritti è alle ore 20.45 presso il MAT Museo dell’Alto Tavoliere, in piazza san Francesco n°48 a San Severo.

L’iniziativa rientra nel ciclo di appuntamenti organizzati dal progetto SAC TratturArte – Alto Tavoliere, di cui il Comune di San Severo è ente capofila, finanziato con Delibera CIPE 92/2012 -A.P.Q. rafforzato “Beni e Attività Culturali” – FSC 2007/2013 – Scheda 49 – “Interventi materiali ed immateriali di valorizzazione dei beni di maggiore rilievo territoriale storico culturale”. Il progetto SAC TratturArte, partito lo scorso settembre 2017 nei comuni di San Severo, Torremaggiore, Apricena, Serracapriola, Poggio Imperiale, San Paolo Civitate e Chieuti, si compone di una serie di iniziative culturali realizzate all’insegna di un approccio di tipo esperienziale per la valorizzazione, promozione e conoscenza del territorio dell’Alto Tavoliere, caratterizzato dal comune denominatore costituito dal Tratturo Regio Foggia – L’Aquila. Finalità principale è quella di consentire ad un pubblico quanto più diversificato possibile (bambini, adulti, utenza specializzata, turista e/o cittadino visitatore) di sperimentare nuove forme di conoscenza, guidati da esperti nell’ambito dell’arte e dell’architettura, della storia, dell’archeologia, del teatro e della didattica/comunicazione dei beni culturali, con il proposito di creare un’offerta turistica del territorio del SAC con stagionalità flessibili.

RUP (Responsabile Unico del Procedimento) di TratturArte View&Animation è la dott.ssa Elena Antonacci, Direttrice del MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo. Il soggetto aggiudicatario per la gestione dei servizi relativi il progetto ‘SAC TratturArte – Alto Tavoliere’ è la ditta Archeologica s.r.l.  Per conoscere in modo dettagliato il progetto SAC TratturArte – Alto Tavoliere, i luoghi di attuazione, le attività in programma e il team operativo, è possibile consultare il sito web dedicato www.sactratturarte.it.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Torremaggiore, domani inaugurazione della prima edizione di “Olio e Contorni”

Articolo successivo

Scoperta discarica a cielo aperto

Nessun commento

Lascia un commento