Home»Eventi»Torremaggiore, domani inaugurazione della prima edizione di “Olio e Contorni”

Torremaggiore, domani inaugurazione della prima edizione di “Olio e Contorni”

Hanno contribuito all’organizzazione l’Associazione e il Consorzio della Peranzana, la Confcommercio, le aziende agricole e le attività commerciali del territorio

Torremaggiore – Partirà domani, venerdì 26 ottobre, la prima edizione di “Olio e Contorni”, la manifestazione dedicata all’olio e all’oliva di Peranzana organizzata dal Comune di Torremaggiore. L’evento è patrocinato dall’Associazione Nazionale “Città dell’Olio”, cofinanziato dalla Regione Puglia. Hanno contribuito all’organizzazione l’Associazione e il Consorzio della Peranzana, la Confcommercio, le aziende agricole e le attività commerciali del territorio che hanno collaborato assieme al comitato organizzatore.

Cerimonia istituzionale di inaugurazione fissata alle 17 al Castello Ducale dove avranno luogo sia le premiazioni dei concorsi “Migliore etichetta” e “Miglior albero secolare” che il convegno “L’opportunità di innovazione nella potatura e raccolta delle olive di Peranzana”.

Al convegno, che avrà inizio alle 17:30, parteciperanno il Sindaco di Torremaggiore, Pasquale Monteleone; l’assessore comunale all’Agricoltura, Luigi Acquafresca; la senatrice Gisella Naturale; i rappresentanti dell’Associazione e del Consorzio della Peranzana e della Coldiretti.

Previsti gli interventi del professor Agostino Sevi del Dipartimento di Agraria dell’Università di Foggia e direttore del Dipartimento “Safe” dell’UniFg, nonché del professor Alessandro Leone, associato di Meccanica agraria del Dipartimento “Safe” dell’Ateneo foggiano, i quali relazioneranno sulle opportunità della meccanizzazione nella raccolta e potatura dell’olivo. Laura De Palma, professore ordinario di Arboricoltura del Dipartimento “Safe” dell’Università foggiana, relazionerà sulla struttura dell’albero e meccanizzazione nella raccolta e potatura dell’olivo.

Concluderà i lavori l’assessore regionale all’Agricoltura, Leonardo Di Gioia.

Al termine del convegno saranno raccolte le adesioni per la dimostrazione della raccolta con le macchine innovative che si terrà nel mese di novembre (data e campo da destinarsi), predisponendo un trasporto gratuito con autobus.

Infine, nel pomeriggio del 26 e di sabato 27 ottobre, saranno esposte in piazza Palma e Piacquaddio le macchine innovative per la raccolta delle olive.

Per ulteriori e dettagliate informazioni è possibile consultare il sito www.olioecontorni.it

Oppure la pagina Facebook

www.facebook.com/olioecontornitorremaggiore/

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Segnaletica turistica: Lucera e Torremaggiore "indicano" come raggiungere i propri siti culturali

Articolo successivo

Ultimo appuntamento con SAC TratturArte

Nessun commento

Lascia un commento