Home»Eventi»Foggia scende in piazza contro il massacro dello Yulin Festival

Foggia scende in piazza contro il massacro dello Yulin Festival

Le guardie eco-zoofile ENDAS Foggia hanno organizzato lo Stop Yulin Festival, sabato dalle ore 16.00 in Via Lanza per dire basta a questo massacro

Anche Foggia e tutta la sua Provincia dice no all’uccisione di milioni di cani e gatti in Cina durante lo Yulin Festival, manifestazione che nel paese asiatico è considerata un patrimonio culturale, consistente nel massacro e macello di cani e gatti, non diverso per gli organizzatori dal consumo di qualsiasi altro tipo di carne, dal maiale ai polli al manzo.

Il festival della carne di cane scatena ormai da anni polemiche da parte degli animalisti di tutto il mondo, al punto che sta diventando impopolare anche tra i cinesi dopo le varie iniziative e petizioni che circolano sul web.

Le guardie eco-zoofile ENDAS Foggia hanno organizzato lo Stop Yulin Festival, sabato dalle ore 16.00 in Via Lanza per dire basta a questo massacro. All’evento sono invitate tutte le associazioni di Foggia e provincia.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
1
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

A vico del Gargano la mostra "La città illustrata"

Articolo successivo

Foggia calcio, tanti giocatori in scadenza di contratto. Ecco il punto della situazione