Home»Eventi»Seconda giornata del FRI – Festival della Ricerca e dell’Innovazione

Seconda giornata del FRI – Festival della Ricerca e dell’Innovazione

Proseguono gli appuntamenti del FRI – Festival della Ricerca e dell'Innovazione dell'Università di Foggia

Proseguono gli appuntamenti del FRI – Festival della Ricerca e dell’Innovazione dell’Università di Foggia. Oggi sono due gli eventi in programma: dalla mattina, al pomeriggio.

Si parte alle ore 09.30 quando, per l’Area “Public engagement”, l’Aula Magna “Valeria Spada” dell’Università di Foggia (via Caggese, 1) si riempirà dei colori e della freschezza di ben 600 studenti della Scuola Secondaria di I grado che assisteranno al convegno “Stili di vita, alimentazione sana, dipendenze”.

L’evento prevede gli interventi del Prof. Giovanni Messina, del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, che relazionerà su “Lifestyle Medicine: corretti usi alimentari e stili di vita” e dellaProf.ssa Vittoria Pilone, del Dipartimento di Scienze Agrarie, “Strategie di marketing per il junk food”. Finita la prima parte dell’incontro, l’Area verde di via Caggese ospiterà la colazione all’aperto a cura di CIA Puglia e la performance artistica “La Scienza dell’Arte” di Daniela d’Elia, con la partecipazione di Claudia Vinciguerra. Le due performer si cimenteranno in un’esperienza artistica ispirata a Bruno Munari.

Secondo appuntamento della giornata, per l’Area “Innovazione e ricerca”, alle ore 17.00, il piazzale del Teatro comunale Umberto Giordano (piazza Cesare Battisti, Foggia) ospiterà “Eccellenze della Ricerca dell’Università degli Studi di Foggia – L’impatto della scienza nella vita quotidiana”, evento destinato alla cittadinanza, con la partecipazione di tutti i Dipartimenti dell’Università di Foggia e della Nuova Editrice Universitaria di Roma. La piazza si animerà con 8 stand per illustrare le attività di didattica e ricerca dell’Ateneo foggiano.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Confcommercio prova a rilanciare il commercio in Viale XXIV Maggio

Articolo successivo

“Picasso e l’antico: le ragioni del mito” Conferenza del Prof. Giovanni Cipriani