Home»Eventi»L’Hopeificio contro il disagio psichiatrico

L’Hopeificio contro il disagio psichiatrico

Sarà presentato ufficialmente questo pomeriggio, l'Hopeificio, nuovo progetto per l'inclusione sociale

Presentato l’Hopeificio, il progetto per l’inclusione sociale e lavorativa per persone con disabilità psichiatrica

Sarà presentato ufficialmente questo pomeriggio, alle ore 17, presso la Sala Consiliare del Comune di Serracapriola, il progetto Hopeificio.

Vincitore della terza edizione del Bando Socio Sanitario della Fondazione Con Il Sud, il progetto è promosso dalla cooperativa sociale Medtraining di Foggia, in collaborazione con l’ASP ‘Castriota e Corroppoli’.

Prevista Per Oggi La Presentazione Ufficiale Dell'hopeificio
Prevista Per Oggi La Presentazione Ufficiale Dell’hopeificio

L’obiettivo di tale iniziativa è quello di rafforzare e ampliare l’offerta di servizi rivolti ad anziani affetti da demenza senile e ai giovani con disabilità psichica.

Stando al progetto, sarà reso attivo, a Chieuti e Serracapriola, un frantoio per la lavorazione delle olive ogliarole (varietà garganica), provvisto di un impianto di imbottigliamento-etichettamento dell’olio prodotto e un punto vendita nella logica della filiera corta; è prevista anche la vendita online e tramite Gruppi di Acquisto Solidale.

Alla conferenza di questo pomeriggio interverranno: Raffaele Piemontese, assessore al Bilancio e alla Programmazione della Regione Puglia; Giuseppe D’Onofrio, sindaco di Serracapriola, Diego Iacono, sindaco di Chieuti, Tommaso Pasqua, presidente dell’ASP “Castriota e Corroppoli”; Carmine Spagnuolo, coordinatore del progetto – cooperativa sociale Medtraining; Matteo Draisci, responsabile CSM Asl Foggia –  San Severo; Giovanni Villano, direttore Sez. Dip. San Severo e Gargano DDP Asl Fg.

L’Hopeificio coinvolgerà sedici persone, alle quali garantirà un iniziale periodo di formazione. I partecipanti saranno selezionati dal Dipartimento di Salute Mentale, dai Servizi Sociali dei Comuni di Chieuti e Serracapriola e dal Ser.D di Torremaggiore.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Foggiano sorpreso con dieci kg di sostanza stupefacente

Articolo successivo

Zip-Line: il volo dell'angelo di Panni