Home»Eventi»Weekend a Parco San Felice: le attività in programma

Weekend a Parco San Felice: le attività in programma

Appuntamento questo weekend a Parco San Felice, a Foggia, con "Al Parco son Felice", manifestazione di sensibilizzazione organizzata dall’Ats di Foggia, tra i promotori del progetto "Parcocittà”.

Appuntamento questo weekend a Parco San Felice, a Foggia, con “Al Parco son Felice”, manifestazione di sensibilizzazione organizzata dall’Ats di Foggia, tra i promotori del progetto “Parcocittà”.

L’8 maggio, alle 10, sono in programma numerrose attività, che vedranno protagoniste numerose associazioni. Si parte proprio alle 10 con con “Yoga+corsa=benessere al parco”, a cura dei Runners Parco San Felice. Seguiranno poi le fiabe animate del C.U.T. (Centro Universitario Teatrale) alle 10:30 e alle 11 la presentazione del cantiere “Al Parco son Felice”: per l’occasione, saranno presenti rapresentanti della commissione lavori Parcocittà con ATS, Comune di Foggia, Fondazione Banca del Monte, sponsor e tanti altri. Alle 11:30 toccherà ai “Bimbi in bici” a cura di FIAB Cicloamici Foggia. Alle 11.45, invece, appuntamento con “Ginnasticando con il passeggino”, alle 12 il reading della compagnia teatrale ScenAperta. Mezz’ora dopo, invece, chiusura con la breakdance di “Gunslingerz Crew” e il Fronte Danzatrici Orientali.

In più, stand, esposizioni di prodotti tipici e infopoint di Parcocittà, con lo scopo di informare la cittadinanza sul progetto. La cerimonia di posa della prima pietra del “nuovo” Parco San Felice è avvenuta lo scorso 19 aprile: in programma, la ristrutturazione del teatro all’aperto di Parco San Felice e della connessa struttura di servizio.

I lavori saranno realizzati dall’ATS composta dall’associazione di promozione sociale “Energiovane”, dall’associazione di volontariato “L’Aquilone”, dalla Fondazione “Apulia Felix” e dalla Cooperativa “Monti Dauni Multiservice”, destinataria di un finanziamento ministeriale di 220mila euro e a cui il Comune ha ceduto, attraverso la formula del comodato d’uso di durata quinquennale, le due aree. Il progetto di riqualificazione prevede la realizzazione di un centro servizi, di un “angolo del buon gusto”, di uno spazio “Kre-attivo”, oltre che la promozione e l’organizzazione di eventi sportivi, culturali, musicali.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Con la Biblioteca di Foggia il cinema va in carcere

Articolo successivo

Scommesse clandestine on-line, perquisizioni anche a Foggia