Home»Eventi»Migliorarsi a piccoli passi

Migliorarsi a piccoli passi

Giochi e riflessioni per i più piccini, con la terza edizione di 'Migliorarsi a piccoli passi'

Giochi e riflessioni per i più piccini, con la terza edizione di ‘Migliorarsi a piccoli passi’

Tutto pronto per la terza edizione di “Migliorarsi a piccoli passi”, la divertente e colorata manifestazione dedicata ai bambini che abbina l’apprendimento alla cura della propria immagine e del contesto cittadino. Previste anche quest’anno 20 squadre, formate da 200 bimbi seguiti da un’ottantina di professionisti dell’immagine, tra fotografi, costumisti e parrucchieri e visagisti della Capitanata. L’appuntamento è fissato per il 16 settembre a Manfredonia.

Sarà una domenica improntata alla condivisione, al confronto e alla scoperta, con il fine di imparare ad apprezzare il bello che circonda ciascuno partendo però da se stessi.

Ogni team, composto da dieci bambini e quattro professionisti, dovrà creare un trend preciso tra quelli proposti (hippie, intellettuale, bon ton, bikers, ecc.) in una delle venti location diverse della città. Lo scopo è interpretare uno stile diverso, trasformare e migliorare la propria immagine e nel contempo vedersi e vedere con occhi diversi il contesto in cui ci si trova, valorizzandolo.

Le squadre si riuniranno la domenica mattina alle 10.30 al Porto turistico Marina del Gargano, presso  Seashell Restaurant BarCafè. Alle 11 la manifestazione prenderà il via con una lezione-gioco sui colori per immergersi nei vari trend e migliorare il proprio aspetto con l’aiuto del lookmaker Carlo Ventola, ideatore del progetto.

Alle 11.10 la prima delle iniziative dedicate all’educazione alimentare, grande novità di quest’anno.

Si comincerà con il “Semaforo alimentare”: ad ogni cibo bisognerà abbinare un colore (rosso, giallo o verde), a seconda della frequenza con cui può essere consumato dai bambini. Si tratta di un gioco studiato appositamente per Migliorarsi a Piccoli passi e sarà guidato dalla biologa nutrizionista Antonella Riccelli.

La tematica sarà poi affrontata in maniera differente in “La sana e allegra alimentazione”, con il comico e cantautore foggiano Santino Caravella, che illustrerà le buone abitudini del mangiare sano e in allegria, e l’intervento dello chef Peppe Zullo.

Poi, a partire dalle 15, venti zone di Manfredonia saranno trasformate in set fotografici i cui protagonisti saranno i bambini. A ogni luogo selezionato dagli organizzatori è stato attribuito un trend che i ragazzini, sotto la guida degli esperti, dovranno riprodurre rispettando il tema indicato e le caratteristiche del sito che li ospita.

Alle 19.30 è fissato il rientro all’Anfiteatro di Piazzetta Mercato dove avrà luogo la sfilata di tutti i team e si consegneranno gli attestati di partecipazione. A presentare le squadre e i team sarà anche quest’anno Francesca Catapano.

Gli scatti realizzati dai fotografi parteciperanno a un concorso. È previsto un premio di mille euro per il team vincitore e, inoltre, il bambino o la bambina la cui foto risulterà la più votata si aggiudicherà un viaggio per 5 persone a Bruxelles con soggiorno gratuito e visita al Parlamento europeo. Premio, quest’ultimo che sarà consegnato dall’europarlamentare Barbara Matera. Una Giuria tecnica (composta da esperti) e una popolare sulla pagina “Migliorarsi” di Facebook decreteranno i  vincitori della terza edizione.

La manifestazione è realizzata in collaborazione con Marina Corvino di Federmoda Confcommercio Foggia, l’Agenzia del Turismo e la Pro Loco di Manfredonia e gode del patrocinio del Comune sipontino.

Le iscrizioni a Migliorarsi a piccoli passi sono ancora aperte: si può compilare il modulo sul sito migliorarisapiccolipassi.com.

 

 

 

 

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

L'ultima notte sacra dell'arte

Articolo successivo

Commerciante denuncia estorsione

Nessun commento

Lascia un commento