Home»Eventi»Michael Spence domani ospite d’onore del Festival della Ricerca e dell’Innovazione dell’Università di Foggia

Michael Spence domani ospite d’onore del Festival della Ricerca e dell’Innovazione dell’Università di Foggia

«L'economia globale deve affrontare grandi sfide. Non vedo l'ora di discuterne con gli studenti, i docenti e la comunità di Foggia, credo che rispondere alle loro domande sia un buon modo per dare un senso al nostro incontro»

«L’economia globale deve affrontare grandi sfide. Sarà interessante coinvolgere la comunità degli studenti in questa discussione. Parlando del crescente livello di interconnessione attraverso flussi di merci, capitali, persone e più in particolare di dati, informazioni e conoscenze, dinamiche che ci hanno reso tutti dipendenti dalle condizioni e dalle tendenze dell’economia globale. Le persone avvertono come una perdita di controllo, una dipendenza da forze e processi che vanno al di là delle competenze e delle possibilità reali dei governi dei Paesi in cui vivono. Ci attendono grandi sfide. La crescita limitata dalla carenza di domanda aggregata, la crescente disuguaglianza, la disoccupazione, la globalizzazione che produce benefici irregolari, le tecnologie digitali che riducono posti di lavoro, il debito che paradossalmente ha alimentato una crescita insostenibile, il cambiamento climatico e altre questioni relative alla capacità del pianeta di sostenere la crescita e una popolazione in aumento. Non vedo l’ora di discutere di queste sfide con gli studenti, i docenti e la comunità di Foggia, credo che rispondere alle loro domande sia un buon modo per dare un senso al nostro incontro».

Questo il pensiero del prof. Michael Spence, insignito del Premio Nobel per l’Economia il 14 dicembre 2001 a Stoccolma dalla Reale Accademia di Svezia, domani ospite d’onore del Festival della Ricerca e dell’Innovazione dell’Università di Foggia (ore 10, Teatro Comunale Umberto Giordano in piazza Cesare Battisti a Foggia).

Ecco, nel dettaglio, la giornata di domani (sabato 21 maggio) che chiuderà il Festival della Ricerca e dell’Innovazione dell’Università di Foggia:

> Sabato 21 maggio Ore 10, Teatro Comunale Umberto Giordano di Foggia Conversazione degli Studenti UniFg e degli Studenti degli istituti scolastici superiori di Foggia con il Premio Nobel per l’Economia 2001 Michael Spence. Traduzione di Christhoper Williams, direttore del Centro Linguistico di Ateneo dell’Università di Foggia. Intervento sulle Economie possibili nel Terzo Millennio e sui flussi monetari del mondo sviluppato e no.

> Ore 12,30 piazza Cesare Battisti, davanti al Teatro Giordano Consegna simbolica del Premio Nobel contro l’evasione scolastica (consiste in alcuni attestati stampati per l’occasione) da parte di alcuni istituti scolastici della città, iniziativa UniFg e Confcommercio Foggia con il Premio Nobel per l’Economia 2001 Michael Spence (a cura del Dipartimento di Studi Umanistici. Lettere, Beni culturali e Scienze della Formazione)

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

“La guida Lonely Planet offende la Puglia”: mozione di Cera

Articolo successivo

"Il Muro" domani sera al Teatro dei Limoni