Home»Eventi»Manfredonia, questa sera corteo storico per l’inaugurazione del “Mercatino medievale al Castello”

Manfredonia, questa sera corteo storico per l’inaugurazione del “Mercatino medievale al Castello”

Con il Corteo storico in programma questa sera alle ore 18.30 (con partenza da Piazza Papa Giovanni XXIII ed arrivo al Fossato del Castello) - che vedrà protagonisti figuranti in costume d'epoca e rappresentanti delle Istituzioni -, prende il via il lungo mese di eventi ed appuntamenti dell'atteso "Mercatino di Natale al Castello".

Con il Corteo storico in programma questa sera alle ore 18.30 (con partenza da Piazza Papa Giovanni XXIII ed arrivo al Fossato del Castello) – che vedrà protagonisti figuranti in costume d’epoca e rappresentanti delle Istituzioni -, prende il via il lungo mese di eventi ed appuntamenti dell’atteso “Mercatino di Natale al Castello”.

Sino al 6 gennaio, la magia della festa più attesa dell’anno avvolgerà Manfredonia con i suoi tipici ed inconfondibili colori, sapori e suoni, riletti per l’occasione in chiave medievale. L’Agenzia del Turismo coordinata da Saverio Mazzone, di concerto con l’Amministrazione Comunale del sindaco Angelo Riccardi e con il fattivo supporto dell’Associazione “Gargano Experience”, organizza il “Mercatino di Natale al castello” nell’ambito del progetto del Palio di Manfredonia, lanciato qualche mese fa.

Nella suggestiva cornice del Fossato tra le Mura del Castello Medievale, recentemente riportato ad antico splendore, andrà in scena più di un mese di un ricco programma di attività di animazione e valorizzazione territoriale. Uno spettacolo unico tra artigianato, enogastronomia, rievocazioni storiche, giochi medievali e una novità attesa da anni: la pista di pattinaggio sul ghiaccio con vista mare (che non grava in alcun modo sulle casse pubbliche). Non la copia del classico “Mercatino di Natale” in stile nordico, ma una più originale manifestazione legata all’identità e alla tradizione locale, un’anteprima in grande stile di quello che sarà “Il Palio delle Contrade delle Torri Re Manfredi”.

L’intento è  quello di riannodare i fili di una preziosa trama mediante la quale l’Agenzia del Turismo – elaborando una valente progettualità di Franco e Antonio Barbone (promotori dell’idea di rivalorizzazione di questo importante periodo storico di Manfredonia) che ha da subito raccolto la condivisione entusiasta delle principali associazioni medievaliste della città come “Riccardo Armature”, “Amici del Medioevo”, “I Cavalieri di Re Manfredi”, “Svevia”, insieme all’Istituto comprensivo “Don Milani 1 + Maiorano” – ha dato impulso alla suggestiva idea di organizzare un “Palio” richiamandosi alle Torri Medievali della Cinta Muraria ancora oggi esistenti.

Nello scenario del Centro Storico di Manfredonia, i visitatori potranno, dunque, passeggiare tra casette in legno in stile medievale, alla scoperta di oggetti di artigianato, di tipicità gastronomiche locali e addobbi natalizi, ammirare artisti dell’oggettistica medievale, artigiani di armi e armature storiche, tra figuranti, cortei e rievocazioni della vita nell’età di Mezzo.

Ci sarà anche la presenza di espositori provenienti da altre regioni del Sud e non mancheranno i momenti non solo di animazione e di divertimento per grandi e piccini, ma spazio alla solidarietà a sostegno dei meno fortunati, come le popolazioni del Centro Italia recentemente colpite dal terremoto.

La novità assoluta è certamente quella della pista di pattinaggio su ghiaccio a pochi metri dal mare: il binomio apparentemente impossibile diventerà realtà a Manfredonia; la ciliegina della programmazione di eventi della città che si candida a diventare una meta magica per le vacanze di Natale in Puglia. Chi ha sempre sognato di pattinare sul ghiaccio sulle note delle più belle canzoni natalizie, quest’anno quindi potrà farlo anche a Manfredonia, con il vantaggio di poter godere di una splendida vista mare.

Un Natale con i fiocchi, dunque, per vivere insieme il calore e le atmosfere natalizie. Attrazione turistica per i visitatori e offerta culturale e di entertainment per i cittadini, sulla direttrice della via che coniuga cultura e turismo.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Aumenta il Piiil con il Il Weekend della Cultura

Articolo successivo

Foggia, fiducia a Stroppa