Home»Eventi»Da Jaco partono i corsi di Biodanza

Da Jaco partono i corsi di Biodanza

L’abbigliamento consigliato è comodo e leggero, a strati.

Lunedì 14 novembre, alle 20:30, presso l’Associazione di Promozione sociale e Culturale JACO, si terrà l’Open Day del nuovissimo corso di Biodanza, a cura e direzione dell’esperto FLAVIO BOFFETTI.
Insegnante Didatta di Biodanza, direttore della Scuola di formazione di Napoli. Allievo del Prof. Rolando Toro, psicologo e antropologo cileno, creatore del sistema Biodanza.
Conduce corsi e workshop di Biodanza dal 1997, in Italia, Europa, Sud America, Stati Uniti e Sud Africa.

www.spaziobiodanza.it

Biodanza non è una tecnica di danza ma un percorso di crescita, un graduale viaggio alla scoperta di sé. Grazie a esercizi che combinano musica, movimento e incontro in gruppo, permette di recuperare il piacere del movimento, di risvegliare le nostre risorse positive, e di entrare in relazione autentica con noi stessi e con gli altri. Una poetica dell’incontro umano

Cosa offre un corso di Biodanza? – La possibilità di conoscere te stesso – La possibilità di rinforzare la tua autostima – La possibilità di imparare a comunicare meglio – La possibilità di fare nuove splendide amicizie – La possibilità di avere più equilibrio e armonia nella tua vita. Un’attività ANTISTRESS, DIVERTENTE, DOLCE e ARMONIOSA, che stimola BENESSERE PSICOFISICO e GIOIA di vivere. Biodanza è un sorprendente percorso di crescita ed evoluzione umana creata dallo psicologo e antropologo cileno Rolando Toro. Per praticarla non occorre assolutamente saper danzare né “muoversi bene”.

In Biodanza non esistono né la prestazione, né la competizione.

E’ rivolta a uomini e donne di tutte le età e non è assolutamente affaticante.

L’abbigliamento consigliato è comodo e leggero, a strati.

Prima lezione solo 2 €

Vi aspettiamo

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Il Foggia non decolla. Soltanto 1-1 a Pagani

Articolo successivo

Cerignola, Giubileo Agricoltori, la CIA: “Riscatto inizi nei campi”

Nessun commento

Lascia un commento