Home»Eventi»Influencer da tutta Italia sui Monti Dauni alla scoperta dei riti di Ognissanti

Influencer da tutta Italia sui Monti Dauni alla scoperta dei riti di Ognissanti

Dal 29 ottobre al 3 novembre press tour a Troia, Orsara di Puglia e Ascoli Satriano. Gli ospiti seguiranno anche i “Fucacoste” e potranno ammirare Grifoni ed Exultet

I Monti Dauni promuovono i riti di Ognissanti con un press tour che abbina alla ricorrenza liturgica un percorso gastronomico e culturale. Sette giornalisti, blogger, instagrammer e influencer arriveranno da tutta Italia dal 29 ottobre al 3 novembre per scoprire e diffondere le usanze, il patrimonio artistico e museale e le tipicità di Troia, comune capofila del progetto, Orsara di Puglia e Ascoli Satriano. Attraverso la produzione, condivisione e diffusione di contenuti veicolati tramite canali online e offline, gli ospiti del Daunia Press Tour racconteranno per sei giorni all’Italia e al Mondo, via social, eventi ormai consolidati come i “Fucacoste e cocce priatorje” del primo novembre a Orsara, la notte dei falò e delle lanterne che illumina il borgo, e tradizioni meno note.

FOOD MARKETING | Il viaggio esperienziale include un’operazione di food marketing, insita nel territorio, patria della cucina genuina e dell’ospitalità: il Nero di Troia e la norcineria saranno indiscussi protagonisti. Il press tour “I Murticill e i riti di Ognissanti” prevede una serie di laboratori sensoriali degustativi e di preparazione delle pietanze tipiche, come il “gran’ cutt’” (grano cotto) – dolce a base di grano cotto, melograno e vincotto. L’Amministrazione comunale di Troia ha inteso recuperare e valorizzare il patrimonio di tradizioni e usanze popolari che caratterizzano i giorni della Commemorazione dei defunti e ruotano attorno alla Chiesa dei “Murticill” (“Morticelli”). Nella notte tra l’1 e il 2 novembre è usanza lasciare accanto ai letti dei bambini le calze riempite con i dolci, come dono ricevuto dai cari defunti.

UN VIAGGIO SLOW | Gli ospiti avranno l’opportunità di visitare il Polo Museale di Ascoli Satriano che custodisce i magnifici Grifoni e il grande tesoro di Troia, i preziosi Exultet. Una caratteristica particolare del Daunia Press Tour è rappresentata dallo svolgimento “slow”, la sana lentezza che pervade i piccoli comuni. Le attività sono finanziate dal Programma operativo Regionale FESR-FSE 2014 – 2020 “Attrattori culturali, naturali e turismo” Asse VI – Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali – Azione 6.8 Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche, tramite Avviso pubblico di manifestazione di interesse per la organizzazione di iniziative di ospitalità di giornalisti e opinion leader finalizzate alla conoscenza del territorio e dei suoi attrattori materiali ed immateriali promosse dai Comuni e Unioni di Comuni della Regione Puglia 2018.

LIVE | Collegandosi agli account del social lab Daunia Press Tour sarà possibile seguire in diretta le tappe del viaggio. I principali hashtag utilizzati saranno #dauniapresstour #weareinpuglia #montidauni e #ritidiognissanti.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Foggia Film Festival cerca persone da inserire nella giuria popolare

Articolo successivo

Ragazzo picchiato al Domus: il foro sulla nuca è colpa di un proiettile

Nessun commento

Lascia un commento