Home»Eventi»Il Teatro Giuseppe Verdi di San Severo ospita la presentazione del libro sul famoso manager scomparso Sergio Marchionne

Il Teatro Giuseppe Verdi di San Severo ospita la presentazione del libro sul famoso manager scomparso Sergio Marchionne

Il giornalista e scrittore Marco Ferrante ha delineato un penetrante profilo della figura e uomo Marchionne, senza trascurare aneddoti di vita privata

San Severo – L’Amministrazione comunale, Assessorato ai rapporti con le Università, ha organizzato il 19 ottobre 2018 alle ore 18.30, presso il foyer del Teatro Comunale Giuseppe Verdi, in collaborazione con la Biblioteca Comunale “ A. Minuziano”, la presentazione dell’ultimo lavoro del giornalista e scrittore Marco Ferrante “Marchionne: l’uomo dell’impossibile” (edizioni Mondadori), in cui racconterà il noto manager che salvò la Fiat, Sergio Marchionne.

“E’ una serata dedicata all’amministratore delegato – dichiara il Sindaco Miglio – che negli ultimi quattordici anni, prima in Fiat, poi in Chrysler e infine in Fca (Fiat Chrysler Automobiles) ha guidato il gruppo automobilistico di cui fanno parte i marchi FIAT, Jeep, Chrysler, Dodge, Alfa Romeo, Maserati, Lancia e Abarth e indirettamente il marchio Ferrari. Sergio Marchionne è stato un capo azienda di ampia visione, un simbolo per i manager del capitalismo globale”.

“Le numerose polemiche e discussioni tra sostenitori e detrattori di Marchionne, negli ultimi momenti della sua vita – continua l’Assessore Celeste Iacovino – mi hanno fatto riflettere molto, non solo sulla sua figura professionale e su quello che rappresenta per i cittadini italiani, sia nella veste di lavoratori che di imprenditori, in questa fase storica in cui siamo travolti da una delle più dure crisi economiche dal dopoguerra, ma ancor di più sul fenomeno “Marchionne” e sul passaggio epocale che tale fenomeno ha inaugurato portando con se’, probabilmente, una lettura diversa del diritto al lavoro. E proprio queste riflessioni hanno portato all’inserimento, nella terza edizione del concorso Costituzione Diritto vivo, bandito dalla nostra amministrazione alcuni giorni fa, tra i temi assegnati agli studenti, anche quello legato al lavoro e al suo rilievo nella nostra Carta costituzionale”.

L’iniziativa, organizzata anche con la collaborazione della direttrice della Biblioteca Comunale dott.ssa Concetta Grimaldi e della operatrice culturale dott.ssa Rosalba Pistillo, gode del patrocinio dell’Università degli Studi di Foggia e di Confindustria Foggia.

L’evento, dopo i saluti istituzionali del Sindaco avv. Francesco Miglio e dell’Assessore ai Rapporti con le Università avv. Celeste Iacovino, e gli interventi del prof. Antonello Olivieri – docente di Diritto del Lavoro – Università degli Studi di Foggia e del dott. Nicola Biscotti – consigliere di Presidenza Confindustria Foggia, ha come momento centrale l’intervista dell’autore Marco Ferrante, condotta dalla giornalista foggiana Alessandra Benvenuto, cui seguirà un confronto tra gli ospiti e il pubblico presente.

Ancora oggi, ad alcuni mesi dalla scomparsa di Sergio Marchionne, è sempre acceso il dibattito sul suo modo di essere manager. Il giornalista e scrittore Marco Ferrante ha delineato un penetrante profilo della figura e uomo Marchionne, senza trascurare aneddoti di vita privata. Ci racconterà la figura di un leader solitario, il percorso biografico e professionale di una persona franca, ma abile nello sfruttare i riflettori del palcoscenico mediatico, e al tempo stesso riservato e teso a difendere la propria privacy, fino a nascondere il dramma ineluttabile della sua ultima battaglia.

Sergio Marchionne San Severo

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Tragedia a Foggia, scontro tra scooter e auto in via San Severo: un 33enne ha perso la vita

Articolo successivo

Emanuele Pacca, ancora un successo per l'artista foggiano: la sua è una storia di successo made in Foggia