Home»Eventi»Festival della Ricerca e dell’Innovazione Unifg, ecco il programma completo

Festival della Ricerca e dell’Innovazione Unifg, ecco il programma completo

Da lunedì 22 a sabato 27 maggio, diversi luoghi della Città accoglieranno i protagonisti dei singoli eventi del Festival

Dalle parole schiette e consapevoli di Roberto Saviano, ai racconti onirici di Niccolò Ammaniti, per narrare un Territorio e preparare il palcoscenico della II edizione del FRI, Festival della Ricerca e dell’Innovazione, made in Unifg, coordinato dal Prof. Cristoforo Pomara, Delegato del Rettore alla Ricerca Scientifica e Tecnologica, Terza Missione. Sì perché dallo scorso anno, quando per la prima volta il FRI si è presentato alla cittadinanza con temi delicati e importati, la macchina organizzativa dell’Università di Foggia non ha mai smesso di lavorare, con eventi preparatori, come quelli che hanno coinvolto, appunto, Saviano, Ammaniti, i club service della città di Foggia Lions, Rotary, Rotaract, Inner Wheel, Unesco e AMMI e con il calendario ufficiale, pronto a partire dal prossimo lunedì 22 maggio.

Così, dall’assegno di 20.396 euro, ricavato della I edizione donato al Comune di Foggia per acquistare l’arredo di scuole elementari e medie, si è arrivati a questo secondo anno sempre con lo stesso obiettivo: sconfiggere la dispersione scolastica e la devianza minorile.

Dalla formula sperimentale della tre giorni – dichiara il Rettore Prof. Maurizio Ricci – siamo passati alla settimana. Una settimana nella quale tutti i Dipartimenti sono coinvolti e l’Università di Foggia apre alla città le sue porte e scende tra la gente a testimoniare i ragguardevoli risultati prodotti in 18 anni di vita. Il Festival come festa della ricerca e della cultura, il Festival come momento di condivisione e patrimonio della Città. Il Festival come la festa dei nostri studenti del nostro personale e dei nostri docenti”.

Da lunedì 22 a sabato 27 maggio, diversi luoghi della Città accoglieranno i protagonisti dei singoli eventi del Festival, divisi per aree tematiche: “Innovazione e ricerca”, “Public engagement” ed “Eventi in beneficenza” (di seguito il programma dettagliato). Accanto agli obiettivi fondamentali della formazione e della ricerca, l’Università persegue, infatti, anche la Terza missione: contribuire allo sviluppo culturale ed economico della società civile.

 

Eventi scientifici, culturali e ludici e un ospite d’onore Riccardo Dalla Favera, scienziato ritenuto “un’eminenza nello studio dei linfomi”, un “cervello” italiano espatriato, a New York e da anni alla guida di un’equipe di 85 scienziati del Cancer Center della Columbia University. Il luminare converserà con il prof. Nicola Delle Noci, Preside della Facoltà di Medicina dell’Università di Foggia, giovedì 25 maggio, alle ore 10.00, sul palco del Teatro Comunale Umberto Giordano.

Dagli incontri scientifici, agli spettacoli, c’è grande attesa per gli eventi, ormai sold out, che vedono protagonisti il cantautore romano Niccolò Fabi (giovedì 25 maggio, ore 21.00, Teatro Giordano) e il duo comico foggiano Pio&Amedeo (mercoledì 24 maggio, ore 21.00, Aula Magna “Valeria Spada” dell’Università di Foggia).

L’ultimo appuntamento è l’omaggio a Mauro De Mauro, giornalista nato a Foggia e scomparso in circostanze misteriose a Palermo il 16 settembre 1970.Piombo rosso sangue è l’incontro dedicato a De Mauro e ai tanti suoi colleghi che senza paura hanno sempre cercato e raccontato la verità. Attraverso le parole di alcuni famigliari dei giornalisti vittime delle mafie, l’Università di Foggia lancia, dunque, un preciso invito rivolto soprattutto ai giovani, un invito a prestare attenzione ai temi della legalità e della lotta alla criminalità. Ospiti della giornata: Franca De Mauro (figlia del giornalista Mauro), Giovanni Impastato (fratello di Peppino, ucciso a Cinisi il 9 maggio 1978), Sonia Alfano (figlia di Beppe, ucciso a Barcellona Pozzo di Gotto l’8 gennaio 1993). La giornata–studio è stata organizzata con la collaborazione della testata Antimafia2000.it, all’incontro con gli studenti e la cittadinanza prenderà parte anche il capo redattore della testata Aaron Pettinari. (sabato 27 maggio, ore 10.00, Aula Magna “Valeria Spada” dell’Università di Foggia).

Di seguito il programma dettagliato del FRI, suddiviso per aree tematiche: 

Area “Innovazione e ricerca”

–       22 maggio ore 10.00 – Aula Turtur c/o Azienda Ospedaliero-Universitaria “Ospedali Riuniti” di Foggia

Heroes dell’Università di Foggia: l’innovazione parte dal Sud! Innovatori, spin-off e start- up raccontano le proprie idee ed esperienze di ricerca e innovazione. I ricercatori, i dottorandi di ricerca, gli assegnisti e gli studenti dell’Ateneo (singolarmente o in team) con progetto di sviluppo, idee di impresa o talenti particolari parteciperanno al Workshop in qualità di innovatori per illustrare la propria idea innovativa.

–       23 maggio ore 17.00 – Piazzale di fronte al Teatro comunale Umberto Giordano, piazza Cesare Battisti, Foggia

“Eccellenze della Ricerca dell’Università degli Studi di Foggia – L’impatto della scienza nella vita quotidiana”. Evento destinato alla cittadinanza con la partecipazione di tutti i Dipartimenti dell’Università di Foggia e della Nuova Editrice Universitaria di Roma. Stand per illustrare le attività di ricerca dell’Ateneo.

–       24 maggio ore 09.00 – Aula 1 Dipartimento di scienze Agrarie, via Napoli, 25

MyFood, workshop per l’aggiornamento formativo e l’orientamento consapevole della scelta universitaria.

–       25 maggio ore 17.00 – Polo biomedico Emanuele Altomare, sede dei Dipartimenti di Area Medica, via Napoli – Foggia

Open Day scientifico, evento destinato agli studenti dei corsi di laurea di Area Medica dell’Università di Foggia. Visita guidata dei laboratori con il prof. Riccardo Dalla Favera, uno dei più grandi scienziati al mondo si “misura” sul campo, a colloquio diretto con gli studenti. 

Area “Public engagement”

–       23 maggio ore 09.30 – Aula Magna “Valeria Spada” dell’Università di Foggia, via Caggese, 1

“Stili di vita, alimentazione sana, dipendenze”, giornata dedicata a 600 studenti di Scuola Secondaria di I Grado.

–       25 maggio ore 10.00 – Teatro Giordano, piazza Cesare Battisti, Foggia

Conversazione scientifica con prof. Riccardo Dalla Favera, ospite d’onore del FRI per parlare di ricerca, fuga di cervelli e scienza.

–       25 maggio, ore 15.30 – Centro storico di Foggia.

Sport Ricerca e Salute: gara di Orienteering, con partenza da Piazza Cesare Battisti.

–       26 maggio ore 15.00 – Aula Magna Dipartimento di Studi Umanistici, via Arpi, 176 – Foggia

Convegno: “Diritti fondamentali e politiche immigratorie: recenti prospettive”.

–       26 maggio ore 18.00 – Cineporto di Apulia Film Commission, via San Severo km 2,0

Incontro con Andrea Purgatori, Organizzato da Apulia Film Commission in collaborazione con il corso di laurea in Scienze investigative dell’Università di Foggia, coordinato dalla prof.ssa Donatella Curtotti, gli studenti del corso incontrano il grande reporter nonché sceneggiatore di successo Andrea Purgatori.

–       27 maggio ore 19.00 – Cortile Dipartimento di Giurisprudenza, largo Papa Giovanni paolo II, 1

Happy hour a cura degli studenti dell’Università di Foggia, un appuntamento ormai fisso all’interno del Festival della ricerca e dell’innovazione. Una serata tutta per gli studenti dell’Università di Foggia con esibizioni live e musica dal vivo.

–       27 maggio ore 10.00 – Aula Magna “Valeria Spada” dell’Università di Foggia, via Caggese, 1

Giornata dedicata ai giornalisti vittime della criminalità organizzata e omaggio al foggiano Mauro De Mauro.

Area “Eventi in beneficenza”

–       24 maggio ore 21.00 – Aula Magna “Valeria Spada” dell’Università di Foggia, via Caggese, 1

Spettacolo di beneficenza con Pio&Amedeo, il cui ricavato sarà interamente devoluto alle scuole elementari e medie della Città di Foggia. Il duo foggiano ha, inoltre, già devoluto al FRI l’intero compenso, 10.000 euro, della loro partecipazione al videoclip dell’ultimo singolo di J-AX e Fedez.

–       25 maggio ore 21.00 – Teatro Giordano, piazza Cesare Battisti, Foggia

Serata di beneficenza con la partecipazione di Niccolò Fabi, protagonista di una conversazione e di una esibizione chitarra & voce. Il grande cantautore romano (due volte Targa Tenco, disco d’oro con l’album Una somma di piccole cose) interviene per portare la propria testimonianza al Festival della ricerca e dell’innovazione.

–       26 maggio ore 00.00 – Luna Rossa, Foggia, via Trattuto Camporeale, 2/200 – Foggia

Festa di beneficenza studenti Unifg, una serata organizzata dagli studenti dell’Università di Foggia, tra divertimento e beneficenza.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Anche Foggia avrà un tempio crematorio

Articolo successivo

Foggia da un passo avanti nel riciclo dei materiale: Puglia Recupero inaugura un nuovo impianto