Home»Eventi»Festival del Nerd, al via domani al GrandApulia

Festival del Nerd, al via domani al GrandApulia

Incontri con autori, concerti, videogames e una mostra dedicata ad Andrea Pazienza

Festival del Nerd, al via domani al GrandApulia

Incontri con autori, concerti, videogames e una mostra dedicata ad Andrea Pazienza

 

Saranno i fumettisti Lorenza Di Sepio, autrice di Simple&Madama e Moreno Burattini, tra i principali sceneggiatori e soggettisti delle storie di Zagor per Sergio Bonelli, ad inaugurare la quarta edizione del Festival del Nerd, la prima fiera del fumetto di Capitanata che aprirà i battenti domani mattina, animando il centro commerciale GrandApulia e il Cine Village per l’intero week-end.

Sarà un vero e proprio viaggio di due giorni nel mondo del fantasy: dai fumetti ai cartoons, dal retro-gaming ai social network, passando per musica e tv. Il taglio del nastro del Festival è previsto domani mattina alle 10.00 alla presenza di Enzo Sarni, proprietà GrandApulia e direttore del Cine Village; Roberto Consalvo, Shopping Centre Manager del Centro Commerciale Grandapulia; Stefano Santangelo, presidente Associazione Festival del Nerd; Giuseppe Guida, direttore artistico Festival e Mimmo Morsuillo, direttore della Città del Cinema.

Tra gli ospiti più attesi della prima giornata del Festival ci sono i Gem Boy, l’ecclettica e travolgente band bolognese che da oltre 20 anni calca palcoscenici televisivi e scene nazionali, anche al fianco di artisti come Cristina D’Avena, con parodie di ogni genere musicale, partendo dai cartoon fino ad arrivare al rock estremo. Prima di esibirsi sul palco allestito nella piazza centrale del GrandApulia (ore 20.30), i Gem Boy incontreranno il pubblico in una delle sale delle Cine Village (ore 18.00). Tra le performance in programma sabato anche quella della band foggiana Musicomio (ore 12.00), reduce dalla trasmissione di successo “Emigratis” di Pio e Amedeo, e dei Cartoonbusters, band degli acchiappa cartoni attesa alle 18.30.

Il programma di sabato prevede anche la presenza di nomi importanti tra cui spiccano il fumettista internazionale Emanuel Simeoni, autore di Batman Eternal per la DC Comics e Simone Dini Gandini, autore di racconti, romanzi, libretti d’opera, giochi educativi e filastrocche. Non mancheranno youtubers provenienti da tutta Italia che anche quest’anno saranno capeggiati dalla foggiana Charlie Moon, ormai nota a livello nazionale. Domani sarà anche il giorno della proclamazione finale del concorso di fumetto che il Festival del Nerd ha rivolto anche quest’anno alle scuole elementari e medie della città, scegliendo i temi del bullismo e del cyberbullismo, da combattere a suon di matite. Sempre domani il Festival del Nerd ospiterà anche la Giornata dell’arte e della creatività studentesca, l’evento ufficiale della Consulta Provinciale degli Studenti.

 

Il festival si snoderà lungo l’intero centro commerciale, a partire dalle gallerie dove si potranno simulare combattimenti laser con le spade di Star Wars, entrare nella sala armature di Iron Man e aggirarsi tra gli stand di Harry Potter e Ghostbuster. La zona

food accoglierà consolle e postazioni videogames e il primo piano del Cine Village si trasformerà in un’area fumetto dove si svolgeranno incontri con le scuole, firma-copie con gli autori, workshop, laboratori per adulti e bambini. Il tutto condito da una valanga di cosplayer che saranno protagonisti di un vero e proprio contest.

 

L’area antistante la nuova multisala accoglierà anche una mostra (a cura dell’Accademia di Belle Arti di Bari) dedicata ad Andrea Pazienza per celebrare i 30 anni della sua morte. Il Festival del Nerd omaggerà il grande fumettista di San Severo anche con un talk, organizzato dal MAT Museo dell’Alto Tavoliere e dallo Splash Archivio “Andrea Pazienza”, in programma domenica alle 10.30 presso il Cine Village. Domenica sarà anche il giorno del più noto showman italiano del web, Leonardo Decari, di Emanuela Pacotto, voce di Barbie, Bulma di Dragonball, Jessie dei Pokemon e Twilight di My Little Pony e di Enzo Draghi interprete di “Lupin, l’incredibile Lupin”. La sigla del famoso cartone animato farà parte della scaletta del concerto che Draghi terrà a partire dalle 20.30.

In occasione del Festival del Nerd raggiungere il GrandApulia sarà ancora più semplice. Alle linee ufficiali dell’Ataf (20 e LGA) e a quelle delle Ferrovie del Gargano (orari consultabili su www.grandapulia.it), si aggiungerà un autobus che sabato 19 e domenica 20, a partire dalle 9.30 nei pressi dell’Area Pullman della Stazione di Foggia, sarà disponibile ogni ora al costo di 1 euro a persona. Il servizio navetta sarà garantito anche al termine dei concerti (ore 22.00), con rientro alla stazione di Foggia.

Il Festival del Nerd è organizzato dall’omonima Associazione in collaborazione con il GrandApulia e il Cine Village, con il supporto di: Comune di Foggia, Fondazione Monti Uniti, Istituto Comprensivo “Santa Chiara-Pascoli-Altamura”, Covo del Nerd, Festival del Fumetto, MAT  Museo dell’Alto Tavoliere, Splash Archivio “Andrea Pazienza”, Museo del Fumetto di Cosenza, Scuola di Fumetto Inkiostro, Liceo Artistico “Perugini” di Foggia, Accademia di Belle Arti di Bari, Biblioteca provinciale di Foggia “Magna Capitana” e libreria Ubik.

L’evento è gratuito, fatta eccezione per i Meet & Greet con gli ospiti, che sono eventi a pagamento riservati ai possessori di biglietto. Per tutte le info consultare il sito: www.festivaldelnerd.it.

Programma Domenica
Programma Domenica
Programma Sabato
Programma Sabato
Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Torna a viaggiare il Bibliobus, la biblioteca su quattro ruote de “La Magna Capitana” di Foggia.

Articolo successivo

Festa dei Musei '18 in Capitanata