Home»Eventi»La decisione di Franco Landella dopo i fatti di Genova

La decisione di Franco Landella dopo i fatti di Genova

Crollo del ponte a Genova: Franco Landella annuncia il rinvio dei festeggiamenti di Ferragosto in segno di cordoglio

Crollo del ponte a Genova: Franco Landella annuncia il rinvio dei festeggiamenti di Ferragosto in segno di cordoglio

‘Ho appena disposto il rinvio del tradizionale concerto e dei fuochi del Ferragosto a Foggia, in segno di cordoglio per le vittime del Ponte Morandi a Genova.


Ho preso questa decisione come simbolo della partecipazione della comunità foggiana al dolore dei familiari e del rispetto per tutti coloro i quali sono ancora impegnati nei lavori di recupero delle eventuali altre vittime del tragico evento.


La festa patronale in onore della Madonna dei Sette Veli è e deve restare principalmente una celebrazione religiosa e la devozione mariana ci spinge ad un momento di riflessione e di preghiera per chi è scomparso e per chi soffre. Avremo tempo per dedicarci alla musica e agli aspetti ludici del Ferragosto foggiano in un altro giorno.


Il concerto ed i fuochi del Ferragosto saranno rinviati ad un giorno da concordare con il management di Roby Facchinetti e Riccardo Fogli.’

Queste le parole del primo cittadino di Foggia Franco Landella, dopo il drammatico evento che ha sconvolto Genova e l’Italia.

Niente festeggiamenti per questa sera, dunque. Solo silenzio, dolore e momenti per riflettere su un dramma che, forse, poteva essere evitato.

 

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Produceva stupefacenti: arrestato

Articolo successivo

La scorsa notte la terra ha tremato

Nessun commento

Lascia un commento