Home»Eventi»Concerto di beneficenza ad Orsara di Puglia

Concerto di beneficenza ad Orsara di Puglia

Il prossimo 28 luglio, ad Orsara di Puglia, si terrà un concerto di beneficenza

Il prossimo 28 luglio, presso il Centro Polivalente di via Di Vittorio ad Orsara di Puglia, si terrà il Concerto Terapeutico Mantra dell’Himalaya

Sarà Thea Crudi, con la sua voce, ad accompagnare gli ascoltatori attraverso un viaggio spirituale profondamente meditativo, attraverso il potere terapeutico dei mantra dell’Himalaya – che ha trovato riscontro anche nelle recenti ricerche della scienza contemporanea, che ha dimostrato che questi suoni di origine sanscrita agiscono nella regolazione neuroendocrina -,  dei suoni sacri delle campane tibetane, dell’harmonium e dei suoni dell’India.

L’appuntamento per questo momento musicale e non solo è alle 17.30 e sarà preceduto da un discorso di Domenico Scoglietti, presidente della ISSUP.

Concerto Di Beneficenza Ad Orsara Di Puglia
Concerto Di Beneficenza Ad Orsara Di Puglia

La ISSUP, International School Of Studies for Universal Peace,  promuove dal 1960 la ricerca della pace attraverso le tecniche evolutive che sono patrimonio dell’umanità.

L’idea di questo concerto nasce dall’incontro con il professor Giorgio Cerquetti, uno spirito libero che ha dedicato e dedica la sua vita alla diffusione della consapevolezza e della liberazione interiore ed esteriore; è il fondatore di “LIBERA CONDIVISIONE ONLUS”, che sostiene orfanotrofi ed un lebbrosario.

La ISSUP insegna varie discipline, tra cui il Raja Yoga; la struttura è aperta a tutti coloro che vogliono intraprendere un percorso individuale di rigenerazione e pacificazione della mente, per arrivare ad avere rapporti più sani in tutti gli ambiti della vita quotidiana.

Inoltre, è in fase di realizzazione – sempre nel comune di Orsara – anche un Centro di Studio per La Pace Comunale, che vede il coinvolgimento di ricercatori e studiosi.

 

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Al via la rassegna 'Sere d'estate'

Articolo successivo

Jeremy Cohen a Manfredonia, il video

Nessun commento

Lascia un commento