Home»Eventi»Inaugurato il centro interculturale Calebasse, gestito da italiani e senegalesi

Inaugurato il centro interculturale Calebasse, gestito da italiani e senegalesi

Landella: "Grazie al progetto “Calebasse”, diverse culture si incontrano e mostrano la bellezza ed il valore delle diversità tra italiani e senegalesi"

E’ stato inaugurato ieri il primo centro polifunzionale di Foggia gestito da italiani e senagalesi. Calebasse, situato in Via Leone XIII da ieri ha aperto i battenti in tutti i suoi settori, ossia punto di degustazione di piatti tipici africani, vendita di prodotti alimentari africani e del mercato equo e solidale. Tre i dipendenti: un cuoco italiano, un aiuto cuoco senegalese e un sudanese. Un grande esempio di integrazione nella nostra città. La Fondazione Banca del Monte ha sostenuto il progetto con 20 mila euro.

Così si è espresso il sindaco Franco Landella: “Grazie al progetto “Calebasse”, diverse culture si incontrano e mostrano la bellezza ed il valore delle diversità tra italiani e senegalesi, che hanno creato un ristorante, un market equo e solidale ed un negozio di moda con abiti realizzati in linea con le nuove tendenze di moda, grazie alla collaborazione della Fondazione con il Sud e della Fondazione Banca del Monte.”

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Petizione per trasmettere le partite del Foggia su Sky

Articolo successivo

Fabio Porreca vicepresidente nazionale di Unioncamere