Home»Eventi»Con “Borgo en rose” l’Incoronata mette l’abito da sera

Con “Borgo en rose” l’Incoronata mette l’abito da sera

Il 24 giugno, luci rosa sulla storica borgata e percorso tra storia, gusto e musica

Nel “film” personale della vita di ogni foggiano, Borgo Incoronata è un luogo presente da sempre. Tra i ricordi in bianco e nero e quelli più recenti, coi colori vivi del presente, l’Incoronata è tante cose insieme, tutte belle perché appartengono all’identità stessa e alla ‘fanciullezza’ di Foggia: la Madonna nera e la sua maestosa dimora, le bancarelle del Santuario, l’aria fresca delle giornate di gita abbracciate dal bosco, e poi quei sapori meravigliosi, la dolcezza dell’uva, la fragranza del pane, la bontà dell’olio e di 100 altre leccornìe di un’agricoltura fiorente, ricca di colori e profumi. Quanto ci vuole per arrivare da Foggia a Borgo Incoronata? Niente, il tempo di un lampo nella memoria, 10 minuti scarsi per ritrovarsi giusto al centro di quel “film” dei ricordi e aggiungervi nuove scene. La borgata, durante tutta la sera e la notte di sabato 24 giugno, si colorerà letteralmente di luce nuova con Borgo en Rose, un percorso enogastronomico tra musica, gusto e cultura alla scoperta delle aziende e dei prodotti più rappresentativi della grande vocazione e tradizione contadina espressa dalla borgata, con eccellenze di prim’ordine

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

San Severo, a Palazzo Celestini l’avvio del progetto “Caffè sospeso”.

Articolo successivo

La compravendita delle auto nell’era del web

Nessun commento

Lascia un commento