Home»Eventi»“Chi dona il sangue può salvare una vita” domani in Corso Vittorio Emanuele

“Chi dona il sangue può salvare una vita” domani in Corso Vittorio Emanuele

L'iniziativa si terrà domani a Foggia in Corso Vittorio Emanuele II, dalle 8.00 alle 14.00

A Foggia, ANPS (Associazione Nazionale Polizia di Stato) e Avis (Associazione Volontari italiani del Sangue) insieme per la raccolta di sangue.
Domani, 9 giugno 2016, ANPS e Avis di Foggia saranno insieme per una raccolta di sangue tra tutti i cittadini che vorranno con tale nobile gesto dare una mano a salvare una vita. L’appuntamento è fissato nella zona pedonale urbana, in Corso Vittorio Emanuele II davanti alla Banca Popolare di Milano, dalle ore 08.00 alle ore 14.00. L’evento sarà effettuato con emoteca mobile messa a disposizione dall’ Avis di Foggia e personale medico specializzato del Simt di Foggia. Nello stesso luogo, grazie alla collaborazione della Croce Rossa, sarà allestito un tendone per la colazione dei donatori.

Si ricordano a tutti gli interessati alcune indicazioni:
Il donatore deve avere un’età compresa tra i 18 anni e i 65 anni (70 anni previa idoneità).
• Distanza minima sangue-sangue 90 giorni. Alternando altri tipi di donazione al sangue intero, anche 60 giorni, a giudizio del medico.
• Essere in buono stato di salute.
• Non assumere farmaci.
• Non aver subito interventi chirurgici, tatuaggi, piercing negli ultimi 4 mesi.
Il digiuno prima della donazione non è necessario: è preferibile evitare alimenti come il latte e derivati ed i grassi animali in generale; è consigliata invece una leggera colazione con caffè o the zuccherati, succhi di frutta, fette biscottate o biscotti secchi.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
1
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Il Foggia Calcio stempera i toni: "Domenica sia festa dello sport"

Articolo successivo

Udc, Di Salvia nomina le delegate comunali