Home»Eventi»Arriva “FARRArTE”, il villaggio della farrata del Carnevale di Manfredonia

Arriva “FARRArTE”, il villaggio della farrata del Carnevale di Manfredonia

L'inconfondibile rustico sipontino tra i protagonisti della 64^Edizione del Carnevale di Manfredonia

Il suo sapore è assai gradevole ed originale ed è preparata con ingredienti della civiltà arcaica come grano macerato, ricotta pecorina, menta maggiorana, cannella e pepe. Di lei, sua maestà la Farrata, regina delle tavole e dei palati del Carnevale di Manfredonia, ne parlano illustri poeti e letterati della storia, tra i quali il noto romano Orazio nel I secolo A.C. 

L’inconfondibile rustico sipontino, la cui certosina arte è stata tramandata ai sipontini di generazione in generazione, non poteva che essere tra i protagonisti della 64^Edizione del Carnevale di Manfredonia, diventando attrazione ed ambasciatore della tradizione e della cultura locale. Nei giorni 25 e 26 febbraio, infatti, in Piazza del Popolo sarà allestito “FARRArTE_Il Villaggio della Farrata“, all’interno del quale vi sarà un concorso tra produttori per decretare la miglior “Farrata del 2017”. 

Il concorso è stato ideato e promosso dai soggetti firmatari del “Patto di Promozione per Manfredonia“, ovvero Agenzia del Turismo di Manfredonia, Gal Daunofantino, Slow Food condotta di Manfredonia, Touring club italiano – Club di Territorio di Manfredonia e si svolgerà dalle ore 19.00 alle ore 24 di sabato 25 febbraio e dalle ore 11,00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 24 di domenica 26.

L’obiettivo dell’iniziativa è duplice:  valorizzare e promuovere la farrata e tutte le attività legate alla 64^ Edizione del Carnevale di Manfredonia e di avviare percorsi e processi in grado di avere ricadute economiche sul territorio. Alla gara possono partecipare tutti i ristoranti, rosticcerie, gastronomie, pasticcerie e altre attività similari della città di Manfredonia, che abitualmente producono e vendono la farrata quale pietanza d’eccellenza della tradizione culinaria del Carnevale di Manfredonia.

I soggetti interessati dovranno iscriversi entro e non oltre il 17/02/2017, inviando una email all’indirizzodirezione@galdaunofantino.it contenete il modulo d’iscrizione (scaricabile, assieme al regolamento completo, sui portali web www.carnevalemanfredonia.com e www.galdaunofantino.it o in formato cartaceo presso l’Infopoint di Piazzetta Mercato).

Ogni partecipante avrà a disposizione una casetta in legno (mq 3.00 circa), fornitura energia elettrica, allestimento di base (composto da, striscione con indicazione del nome e riferimenti del partecipante, etc.).

Le farrate in gara preparate dai partecipanti, verranno valutate da due distinte giurie: quella “Tecnica”  composta da esperti del mondo enogastronomico locale e nazionale, coordinata dalla “Condotta di Manfredonia dello Slow Food”, che valuterà secondo i seguenti criteri: aspetto estetico, qualità della sfoglia e consistenza del cordolo, persistenza e riconoscibilità dei sapori; fragranza, profumi, bontà ed aromi complessivi; rispetto e fedeltà della trazione; mentre quella “Popolare” composta da manfredoniani e visitatori che nelle date di gara degusteranno le farrate, voterà mediante una scheda consegnata al momento dell’acquisto del prodotto.

Durante tale cerimonia alla farrata prima classificata – in programma il 5 marzo presso il Teatro “Lucio Dalla” – verrà assegnato il titolo di “MIGLIOR FARRATA 2017”; inoltre a tutti i partecipanti del CONCORSO GASTRONOMICO “FARRArTE” – LA MIGLIOR FARRATA DI MANFREDONIA” verrà consegnato attestato/targa di partecipazione e il titolo di “Produttore ufficiale del cibo di Carnevale di Manfredonia”.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Gli “aUlivi” di Auciello in mostra al Museo Civico

Articolo successivo

A New Orleans "sfilano" i medici legali dell'Università di Foggia