Home»Eventi»Ai nastri di partenza la Chalk Walk 2017

Ai nastri di partenza la Chalk Walk 2017

Piccoli Madonnari in Piazza Umberto Giordano

Nel 1999 l’Unesco decreta che il 21 marzo diventi il giorno nel quale si celebra la “poesia”. La ricorrenza “riconosce all’espressione poetica un ruolo privilegiato nella promozione del dialogo e della comprensione interculturale, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace”. Oggi che la poesia, ciò all’epoca di internet, fa nascere nuove domande (“Chi sono i poeti?” – “Tutti possono essere poeti?” – “Che cos’è veramente la poesia?” – Ecc.) diventa importante sottolineare le virtù estetico-comunicative della stessa. I suoi valori, nella data proposta o nei giorni appena successivi, vengono celebrati in tutto il mondo e ognuno lo fa nella maniera che più ritiene adeguata.

Nella nostra realtà foggiana l’Istituto Comprensivo “Alfieri-Garibaldi”, leader a Foggia del “Chalk Walk”, anche quest’anno, il primo aprile, celebra la giornata della poesia, dandosi come tema L’AMICIZIA, argomento centrale per il mondo dell’educazione e, quindi, anche per quello della Scuola.

Accompagnati dai brani strumentali del Gruppo di sax e relativa sezione ritmica, da canti sull’amicizia, gli alunni della Scuola dell’Infanzia, della Primaria e Media disegnano nell’isola pedonale di Piazza U. Giordano, con gessetti, soggetti, poesie, frasi sull’amicizia, nella maggioranza dei casi composti dagli alunni.

Si offrono al pubblico “poesie a metro”, ci sono bancarelle che espongono poesie e non manca un lancio di palloncini.
Un canto rap sull’amicizia, cantato e danzato chiude la nostra giornata della poesia, mettendosi alla stessa “frequenza” delle migliaia di manifestazioni che si tengono in tutto il mondo per celebrare la poesia, dal 21 marzo in poi.
Il vero brano di chiusura della manifestazione è eseguito dal gruppo strumentale dei sax. Il tutto per ricordarci che diventa importante “vivere con la poesia” sempre, non solo nel giorno della sua celebrazione.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Adozione di trovatelli e mercatino: riparte Pulci e Zecche

Articolo successivo

Nessun aumento per i tributi comunali

Nessun commento

Lascia un commento