Home»Eventi»Il 9 Aprile “La Pasqua dello sportivo”

Il 9 Aprile “La Pasqua dello sportivo”

Tutto pronto per la prima edizione de "La Pasqua dello sportivo", manifestazione promossa ed organizzata da Capitanatainsport.it, portale che si occupa di tutto lo sport della Provincia di Foggia

Tutto pronto per la prima edizione de “La Pasqua dello sportivo”, manifestazione promossa ed organizzata da Capitanatainsport.it, portale che si occupa di tutto lo sport della Provincia di Foggia con maggiore attenzione per quelle discipline e quelle realtà alle quali di solito non viene riservata particolare visibilità.

Nell’ambito dell’evento, che si terrà il 9 aprile alle 10:00 presso il Teatro ConArt (zona Villaggio Artigiani Foggia), saranno premiati gli sportivi di varie categorie:
Atleta dell’anno, Squadra dell’anno, Rivelazione dell’anno, Coach dell’anno, Arbitro dell’anno, Premio sport particolare, Atleti paralimpici.

Lo manifestazione gode del patrocinio di Provincia di Foggia, del Comune di Foggia, del CONI Provinciale di Foggia, dell’Università di Foggia e del CIP Puglia.

L’obiettivo è quello di donare riconoscimenti a coloro che si sono distinti particolarmente nelle varie discipline sportive escluso il calcio (dal karate alla scherma, dall’atletica al nuoto, dal basket al tennistavolo etc etc).
Le premiazioni avverranno in seguito alle votazioni espresse direttamente nel contesto della mattinata da una giuria di esperti, che manifesteranno la propria preferenza tra quattro nomination. Saranno premiati gli sportivi sia per la categoria maschile che per quella femminile.

La manifestazione sarà presentata dalla giornalista Anna Ricciardi e da Andrea Castriotta (Redazione Capitanatainsport).

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

La “carica dei seicento”, al primo Open Day dell’Università di Foggia

Articolo successivo

Michele Placido a San Giovanni Rotondo per aprire la Settimana Santa