Home»Economia»Foggia, mercato del venerdì: è possibile il ritorno in zona stadio

Foggia, mercato del venerdì: è possibile il ritorno in zona stadio

Lo storico mercato del venerdì potrebbe trasferirsi da via Miranda alla sua vecchia location

Foggia – Lo storico mercato del venerdì potrebbe trasferirsi da via Miranda a zone più centrali, più pecisamente potrebbe ritornare nella vecchia location di viale Ofanto, nei pressi dello stadio Zaccheria.

A spingere il Comune di Foggia verso questa drastica decisione è la constatazione dello scarso numero dei posteggi regolari, scesi ormai a 274. Il numero degli ambulanti che ogni venerdì espone la propria merce nella zona del Multicinema Galleria sarebbe calato moltissimo, si potrebbe dire che sia dimezzato.

Sicuramente il trasferimento nel 2008 del mercato del venerdì in una zona più periferica della città non ha giovato ai venditori nè agli acquirenti che spesso si sono lamentati della sua distanza dal “centro” cittadino.

“Abbiamo dato mandato ai nostri tecnici di verificare le possibilità di trasferimento dell’area mercatale da via Miranda a zone più centrali, che sono certamente più accessibili e con un maggiore appeal commerciale. Stiamo lavorando in questo senso. Tempo tre settimane e saremo in grado di dire se lo ricollocazione è fattibile”, queste le parole dell’assessore alle Attività Economiche del Comune di Foggia, Claudio Amorese, che l’8 ottobre ha incontrato le associazioni di categoria per discutere sul possibile trasferimento del mercato del venerdì da zona Ipercoop a viale Ofanto.

Le conclusioni della riunione tra gli operatori dell’area mercatale di Via Miranda a Foggia e l’assessore Amorese sono state: la riorganizzazione dell’area e la possibile nuova graduatoria, vista la diminuzione dei posteggi regolari. “Il trasferimento in zona stadio – aggiungono da Confcommercio – rimane la soluzione più condivisa tra gli operatori commerciali, con lo stesso assessore che non ha respinto questa possibilità.

 

 

 

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Weekend: per chi non sarà a Foggia, ecco gli eventi in Puglia dal 12 al 14 ottobre

Articolo successivo

Spam e profili falsi, non c'è pace per il sindaco Landella