Home»Economia»Automazione e semplificazione, ecco come cambia la gestione d’impresa

Automazione e semplificazione, ecco come cambia la gestione d’impresa

Molti i software gestionali usati dalle aziende: in primis Danea

In piena epoca “Industria 4.0” e di rivoluzione dei processi imprenditoriali, è importante applicare la tecnologia anche al proprio business per non perdere il treno della competitività: automazione e semplificazione sono due delle parole chiave che guidano lo sviluppo dei programmi gestionali presenti sul mercato italiano, strumenti omnicomprensivi sempre più utili a chi intende fare impresa ed essere al passo coi tempi.

Il rapporto tra programmi gestionali e sopravvivenza d’impresa

Una motivazione per così dire concreta arriva da uno studio realizzato da Danea, una delle società nazionali leader in questo campo, con il suo software gestionale Danea Easyfatt scelto da oltre a oltre 100 mila clienti in tutto il Paese, in larga parte piccole e medie imprese, che ha studiato l’apporto che i programmi e la tecnologia possono fornire agli imprenditori. Ebbene, a fronte di una possibilità media di “sopravvivenza” al primo anno di attività del 92,2 per cento per una impresa italiana tipo, chi utilizza i sistemi più innovativi ha il 99,6 per cento di chance di superare indenne questo scoglio.

La tecnologia aiuta la competitività

Lo studio della compagnia tricolore segnala anche come al crescere del periodo temporale la forbice tra i business vincenti e quelli invece destinati al fallimento tenda anche a salire: ad esempio, prendendo come riferimento la base triennale, se il 97,2 per cento dei clienti Easyfatt continua la propria attività in maniera efficace, la media di successo nazionale cala drasticamente al 78,5 per cento. Il culmine viene raggiunto nel termine dei cinque anni: solo il 60,6 per cento delle aziende nazionali arriva a questo traguardo, ma se si utilizzano i software e i sistemi innovativi la percentuale sale al 94 per cento.

Gli utenti sono soddisfatti dei software

Non stupisce pertanto leggere i risultati del sondaggio che la stessa azienda ha realizzato presso i propri utenti tramite servizio di supporto attivo; in particolare, si chiedeva ai clienti dei software gestionali di indicare con un voto da 0 a 10 il livello di “raccomandazione” di un prodotto Danea a familiari o amici, e il responso è stato quasi unanime. Le oltre 4600 risposte ricevute nell’arco temporale di riferimento hanno infatti generato una media aritmetica di 8,4 punti, a riprova del grado di soddisfazione prodotto presso chi concretamente beneficia di questi servizi.

Semplificazione e automazione a supporto del business

La caratteristica forse più importante di questi sistemi sta nella loro facilità di utilizzo, da cui deriva una diretta semplificazione della gestione della propria attività, applicabile in pratica a qualsiasi tipo di ambito produttivo: dal commercio al negozio di vicinato, dal geometra al fiorista, dal negozio online al meccanico, i software gestionali sono validi alleati quotidiani per tutti coloro che devono preparare preventivi, stampare fatture o parcelle, inviare ordini a fornitori o realizzare inventari e controllare le scorte di magazzino.

Le funzioni più utili

Una funzione particolarmente interessante di Easyfatt sta anche nel collegamento automatico alla banca dati Cerved, che consente di ricevere notifiche e segnalazioni di eventualità criticità legate ai nuovi clienti con i quali si entra in contatto, per evitare “brutte sorprese”. In tema semplificazione, poi, la gestione documentale del programma consente di abbinare la scansione dell’assegno o del contratto firmato alla relativa fattura, mentre il collegamento con i sistemi di home banking riduce i tempi necessari per i pagamenti e la compilazione di documenti e moduli online.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Connessioni a Internet, emerge un'Italia divisa in tre zone

Articolo successivo

Detenzione e spaccio, arrestati quattro giovani