Home»Cultura e territorio»Nuovo singolo per i Tavola 28: è uscito “Malamend”

Nuovo singolo per i Tavola 28: è uscito “Malamend”

Un nuovo singolo per i rapper foggiani

​E’ fuori il nuovo singolo dei Tavola 28, “Malamend”. Una traccia impegnata, una fotografia di quella generazione di ragazzi che non vive rintanata nell’universo multimediale, che è quello di internet, ma che si riversa in strada, con rischi e piaceri annessi e connessi. Non una denuncia ma un disegno vero e proprio di quella che è la realtà, nessun sotterfugio da parte dei Tavola 28, segno che li contraddistingue da sempre. Come da sempre, nelle loro tracce, hanno cercato di rappresentare il pubblico, creando successi discografici in cui tutti potessero riconoscersi; per questo motivo i Tavola 28 stanno cercando proprio te per la realizzazione del loro nuovo video! Le riprese inizieranno venerdì 28 aprile 2017, quindi affrettatevi a mandare le candidature a castingtavola28@gmail.com con foto e numero di telefono. La partecipazione al videoclip è volontaria e gratuita. Un’ opportunità unica, quindi, che vi permetterà non solo di essere al fianco del duo ma di recitare con un grande artista: Francesco Benigno, noto attore palermitano famoso, tra gli altri, per film come “Palemo – Milano solo andata” di Claudio Fragasso e “L’ora legale” di Ficarra e Picone. E’ stato protagonista, inoltre, di fiction di successo come “Ultimo – L’occhio del falco” con Raul Bova. Che aspettate? In dieci anni di carriera sono riusciti sempre a dimostrare che la loro vena artistica è radicata al cosmo umano in cui sono collocati, vicini alla gente della loro terra e questo è ben visibile nelle loro canzoni, che sia una hit estiva goliardica o con un testo partecipe della realtà sociale e della comunità del proprio tempo. In questo nuovo brano si può vedere la sperimentazione del duo rap con le nuove tendenze del mondo dell’Hip Hop, chiare tracce di “trap” si intuiscono nel pezzo, segno della capacità di Cisky e Guaio di stare al passo con i tempi e della possibilità di fruizione da parte un pubblico variegato. Il beat porta la firma di SOEC, collaborazione “storica” del duo, che con la sue sonorità riesce a catturare a pieno l’intenzionalità del testo, accompagnandolo perfettamente.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Allo Zaccheria scatta la festa: pranzo in campo e poi tutti a ballare la Papu Dance

Articolo successivo

Termina con una sconfitta l'avventura della Fovea Baseball nella Coppa Italia di serie C