Home»Cultura e territorio»Proiettare il film “la mafia uccide solo d’estate” nelle scuole: la proposta della commissione regionale antimafia

Proiettare il film “la mafia uccide solo d’estate” nelle scuole: la proposta della commissione regionale antimafia

In memoria dei due uomini della scorta pugliesi uccisi nella strage di Capaci.

Mantenere viva la memoria collettiva, soprattutto dei più piccoli, proiettando il film rivelazione di Pif “la mafia uccide solo d’estate”. E’ questa la proposta della commissione regionale antimafia. Anche politici locali, come Rosa Barone, si sono espressi a favore di questa iniziativa. Ecco le parole della Barone in merito:

“Spero che tutte le scuole superiori della Puglia aderiscano al progetto della commissione regionale antimafia nel proiettare il film di Pif, nella settimana della legalità nel corso delle iniziative “Sulla scorta degli uomini coraggiosi” In ricordo dei 2 uomini della scorta pugliesi, Antonio Montinaro e Rocco Dicillo, che morirono 25 anni fa nella strage di Capaci.”

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

"Genitori e docenti: un rapporto da ricostruire"

Articolo successivo

Soldi in cambio di assunzioni. La Fismic si dichiara estranea ai fatti e sospende il sindacalista