Home»Cultura e territorio»Presentazione dell’Ateneo Universitas Mercatorum

Presentazione dell’Ateneo Universitas Mercatorum

Universitas Mercatorum, l’Ateneo telematico nato nel 2006 dalle Camere di commercio, attualmente gestito dall’Università Pegaso, in compartecipazione con il sistema camerale, è la prima Università nata dalle imprese ed interamente votata all’innovazione ed al digitale.

Presentazione dell’Ateneo Universitas Mercatorum alle 11.00 presso la Camera di Commercio.

Interverranno:
Danilo Iervolino, Presidente di Universitas Mercatorum
Fabio Porreca, Presidente della Camera di Commercio di Foggia
Raffaele Bonanni, Docente Straordinario Universitas Mercatorum
Roberto Zarriello, Referente sede di Foggia di Universitas Mercatorum

Nell’occasione sarà presentato anche il nuovo libro “Just Press Start (UP). Dall’idea all’impresa” di Danilo Iervolino, Presidente di Universitas Mercatorum

Universitas Mercatorum, l’Ateneo telematico nato nel 2006 dalle Camere di commercio, attualmente gestito dall’Università Pegaso, in compartecipazione con il sistema camerale, è la prima Università nata dalle imprese ed interamente votata all’innovazione ed al digitale.
Universitas, nell’ambito della Facoltà di Economia, si presenta con due corsi di Laurea triennale (in Gestione di Impresa e Scienze del Turismo) ed uno Magistrale (in Management) e con Master e corsi di formazione rivolti a tutti coloro, giovani e meno giovani, che puntano a diventare manager di impresa o che intendono realizzare un proprio progetto imprenditoriale, ovvero una start up.
I corsi sono prevalentemente erogati in modalità e-learning, attraverso una piattaforma innovativa ed interattiva, e con l’assistenza continua di tutor specializzati.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

“condividimi” è il nuovo singolo della band vincitrice della prima edizione del music jump festival

Articolo successivo

Virtus Francavilla-Foggia, le probabili formazioni