Home»Cultura e territorio»“Picasso e l’antico: le ragioni del mito” Conferenza del Prof. Giovanni Cipriani

“Picasso e l’antico: le ragioni del mito” Conferenza del Prof. Giovanni Cipriani

I grandi Maestri del ‘900 in esposizione fino a domenica 28 maggio nel Polo Museale Civico di Cerignola

Il 24 maggio alle ore 11.00 nella Sala Convegni del Polo Museale di Cerignola  – Piano San Rocco, BiBart -”Immaginazione senza fili, dal Postimpressionismo al Neorealismo” I grandi Maestri del ‘900 in esposizione fino a domenica 28 maggio nel Polo Museale Civico di Cerignola, presenta la conferenza del Prof. Giovanni Cipriani su “Picasso e l’antico:  le ragioni del mito” del Prof. Giovanni Cipriani (Prof. Ord. Lingua e Letteratura  Latina – Pro Rettore dell’Università degli Studi di Foggia) in collaborazione con Ateneo dell’Università degli Studi  di Foggia.

Pablo Picasso e l’Antico. Pablo Picasso e il Mito. Pablo Picasso, uno dei più grandi artisti del Novecento, dei più influenti e rivoluzionari pittori di tutta la storia dell’arte. Spetta all’uomo di cultura, alla sua scelta di autori e testi precedenti, disporne autonomamente i contenuti e farne un’opera nuova. E’ quanto accade alla densa teoria di miti che, elaborati in età antica, hanno continuato a vivere non solo nelle letterature di età successive, ma anche nelle arti figurative. E’ quanto propone il Prof. Giovanni Cipriani. Interviene il M° Miguel Gomez, Direttore artistico di Bibart; introduce e modera Cinzia del Corral, V.Presidente di “Federico II Eventi”. Curatori ed esecutori del progetto sono stati: Bibart – Biennale Internazionale d’Arte di Bari e Area Metropolitana, A.p.s. Federico II Eventi e Vallisa Culture ONLUS.

Direzione artistica: Miguel Gomez – Direttore artistico Biennale Internazionale d’Arte di Bari e area Metropolitana e Presidente Federico II Eventi.Segreteria organizzativa e pubbliche relazioni: Cinzia del Corral – Vice Presidente Federico II Eventi.La mostra è stata realizzata grazie al contributo  dell’ Assessorato all’Industria Turistica e Culturale Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali della Regione Puglia; del Comune di Cerignola, Assessorato alla Cultura. Si ringrazia il Sindaco della città di Cerignola, avv. Franco Metta; l’Assessore alla Cultura, Prof.ssa Raffaella Petruzzelli; la Dirigente del settore Cultura e Pubblica Istruzione, Sport e Politiche Giovanili, Dott.ssa Maria Dettori. La mostra è stata patrocinata da: Università di Foggia, Accademia di Belle Arti di Foggia, Ordine dei Giornalisti di Puglia, Fondazione Banca del Monte di Foggia, Liceo Artistico Sacro Cuore di Cerignola, Polo Museale Civico di Cerignola. Un ringraziamento particolare va agli imprenditori cerignolani che, grazie al loro contributo unitamente allo sforzo economico istituzionale, hanno reso possibile tale evento.

 

La mostra resterà aperta fino al 28 maggio 2017 nei seguenti orari:

Venerdì, sabato, domenica: dalle ore 10.30 alle 13.00 / dalle ore 18.00 alle ore 21.00

Da martedì a domenica: dalle ore 18.00 alle ore 21.00

Lunedì: chiuso

Costi ingresso:

– normale €4,00, ridotto €3,00

– scuole €2,50

– gruppi €3,00 ( gruppi si intende: min 10 – max 25 persone)

 

 

E-mail: aps.federicoiieventi@gmail.com

federicoiieventi.cinziadc@gmail.com

Facebook: www.facebook.com/federico.eventi

Facebook: www.facebook.com/bibartbiennale

Direzione artistica: 3455119994

Segreteria organizzativa: 3332908657

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Seconda giornata del FRI – Festival della Ricerca e dell'Innovazione

Articolo successivo

Roseto celebra "il buffone di Dio" e dalle fontane zampilla vino