Home»Cultura e territorio»Zip-Line: il volo dell’angelo di Panni

Zip-Line: il volo dell’angelo di Panni

Il sindaco di Panni progetta lo Zip-Line, per il rilancio turistico

Il sindaco di Panni pensa a rilanciare il turismo dei Monti Dauni e progetta l’emozionante e curioso Zip-Line

Un salto nel vuoto e poi… Sospensione. Sotto di noi, il suggestivo e bellissimo panorama di casa nostra. Avete mai pensato ad immaginare come sarebbe vedere i Monti Dauni dall’alto, ma abbastanza da vicino? A breve potrete saperlo davvero.

Il Sindaco Di Panni Progetta Lo Zip Line
Il Sindaco Di Panni Progetta Lo Zip Line

Grazie ad un’idea di Pasquale Ciruolo, sindaco di Panni, è discussione di questi giorni lo Zip-Line, l’impianto aereo che prevede un percorso di circa 1,5 km ad una velocità di 80 km/h, un dislivello di 232,41 metri e una pendenza media del 16%, un’altezza di partenza di 846 metri e d’arrivo di 613,99 metri.

La stazione d’arrivo sarebbe posta in zona Castello, nel centro del paese, mentre quella di arrivo in località Serra.

Il progetto è stato pensato al fine di incrementare l’affluenza turistica nell’entroterra della nostra provincia e ridare credito e vita a luoghi spesso ingiustamente dimenticati.

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

L'Hopeificio contro il disagio psichiatrico

Articolo successivo

Foggia calcio: ore decisive in casa rossonera. Intanto, domani, sarà presentata la campagna abbonamenti