Home»Cultura e territorio»Manfredonia, Natale medievale alla corte di Re Manfredi

Manfredonia, Natale medievale alla corte di Re Manfredi

Dall'8 dicembre al 6 gennaio a Manfredonia un ricco programma di attività di animazione e valorizzazione territoriale per un'anteprima in grande stile del Palio del prossimo Luglio

Non c’è Natale senza Mercatini. Così, dall’ 8 dicembre sino al 6 gennaio, la magia della festa più attesa dell’anno è pronta ad avvolgere Manfredonia con i suoi tipici ed inconfondibili colori, sapori e suoni, riletti per l’occasione in chiave medievale.

L’Agenzia del Turismo coordinata da Saverio Mazzone, di concerto con l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Angelo Riccardi, organizza infatti il “MERCATINO DI NATALE AL CASTELLO”, nell’ambito del progetto del Palio di Manfredonia, lanciato qualche mese fa. Nella suggestiva cornice del Fossato e, tra le Mura del Castello Medievale, recentemente riportato ad antico splendore, andrà in scena più di un mese di un ricco programma di attività di animazione e valorizzazione territoriale.

Non la copia del classico “Mercatino di Natale” in stile nordico, ma una più originale manifestazione legata all’identità ed alla tradizione locale, un’anteprima in grande stile di quello che sarà “Il Palio delle Contrade delle Torri Re Manfredi”, in programma nel luglio del prossimo anno.

L’intento è  quello di riannodare i fili di una preziosa trama mediante la quale l’Agenzia del Turismo – elaborando una proposta di Franco Barbone che ha da subito raccolto la condivisione entusiasta delle principali associazioni medievaliste della città, in primis “I Cavalieri di Re Manfredi” e “Svevia” le quali, insieme all’Istituto comprensivo Don Milani 1 + Maiorano hanno reso possibile l’ultimo corteo storico – ha dato impulso alla suggestiva idea di organizzare un “Palio” richiamandosi alle Torri Medievali della Cinta Muraria ancora oggi esistenti, con l’individuazione di quattro Contrade Cittadine: Contrada della Torre dell’Astrologo; Contrada della Torre di Santa Maria; Contrada delle Torri San Francesco/De Angelis; Contrada della Torre del Fico.

Nello scenario del Centro Storico di Manfredonia, perla e porta del Gargano, in una magica atmosfera natalizia, i visitatori potranno passeggiare tra casette in legno in stile medievale, alla scoperta di oggetti di artigianato, di tipicità gastronomiche locali e addobbi natalizi, ammirare artisti dell’oggettistica medievale, artigiani di armi e armature storiche, tra figuranti, cortei e rievocazioni della vita nell’età di Mezzo.

Per gli artigiani e commercianti interessati, s’informa che sono a disposizione le singole postazioni dislocate lungo il fossato del Castello.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Inaugurazione nuova sede "Luce in Scena"

Articolo successivo

Cerignola, VII edizione fiera del libro: il programma completo