Home»Cultura e territorio»Musei chiusi in Puglia a causa dei forti venti e neve

Musei chiusi in Puglia a causa dei forti venti e neve

Il giorno 06.01.2019, salvo avverse condizioni metereologi che ovvero di percorribilità stradale, i suddetti siti riprenderanno il consueto orario di apertura al pubblico

Allerta meteo in Puglia: il Polo Museale della Puglia chiude temporaneamente alcuni musei. A causa delle avverse condizioni meteorologiche, con forti e freddi venti di burrasca e neve anche a bassa quota nel territorio regionale, è stata disposta la chiusura in via precauzionale dei seguenti Musei dal 04.01.2019 al 05.01.2019 incluso:

 

  • Bitonto (BA) – Galleria Nazionale della Puglia;
  • Canne (BT) – Antiquarium e Parco Archeologico;
  • Canosa di Puglia (BA) – Palazzo Sinesi;
  • Copertino (LE) – Castello Angioino;
  • Egnazia (BR) – Museo Archeologico Nazionale e Parco Archeologico;
  • Gioia (BA) – Museo Nazionale Archeologico;
  • Manfredonia – Museo Archeologico Nazionale;
  • Monte Sannace (BA) – Parco Archeologico;
  • Ruvo di Puglia (BA) – Museo Archeologico nazionale Jatta;
  • Siponto (FG) – Parco Archeologico;
  • Trani (BT) – Castello Svevo.

 

Si comunica altresì che, per le medesime motivazioni,  il giorno 05.01.2019 resteranno chiusi al pubblico i seguenti siti:

  • Altamura (BA) – Museo Nazionale Archeologico;
  • Castel del Monte – Andria (BT).

 

Il giorno 06.01.2019, salvo avverse condizioni metereologi che ovvero di percorribilità stradale, i suddetti siti riprenderanno il consueto orario di apertura al pubblico.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Calaiò al Foggia? La trattativa è aperta con il Parma

Articolo successivo

Influenza 2019, tutto quello che c'è da sapere

Nessun commento

Lascia un commento