Home»Cultura e territorio»Maturità, Puglia al primo posto per 100 e lode: 1.066 lodati su 6mila

Maturità, Puglia al primo posto per 100 e lode: 1.066 lodati su 6mila

Seconda la Campania (860), terzo il Lazio (574). Rapporto tra diplomati con lode e popolazione scolastica territoriale, Puglia al 3%

Seconda la Campania (860), terzo il Lazio (574). Rapporto tra diplomati con lode e popolazione scolastica territoriale, Puglia al 3%

Lieve incremento delle studentesse e degli studenti diplomati con 100 e 100 e lode. Da ieri infatti sono disponibili i primi risultati relativi agli esami di Stato della scuola secondaria di II grado, emersi dalle rilevazioni effettuate dal ministero dell’Istruzione. In crescita anche la percentuale dei promossi con una votazione superiore a 70/100: sono il 64,4% rispetto al 62,5% dello scorso anno. Nel dettaglio, quest’anno all’esame è Stato ammesso il 96% dei candidati scrutinati, mentre nel 2017 gli ammessi erano stati il 96,2%. Il 99,6% dei maturandi è stato promosso, contro il 99,5% di un anno fa. Lieve aumento per le lodi: sono l’1,3%, un anno fa erano l’1,2%.

I 100 sono aumentati del 5,7%, rispetto al 5,3% dell’anno scorso: le ragazze e i ragazzi con un voto fra 91 e 99 sono il 9%, nel 2017 erano all’8,5%. Il 19,6% delle studentesse e degli studenti poi ha conseguito una votazione tra 81 e 90, rispetto al 18,9% dello scorso anno. In leggero aumento anche i voti compresi tra 71-80: salgono al 28,8% dal 28,6% di un anno fa. In diminuzione i punteggi sotto il 70: il 27,8% delle maturande e dei maturandi ha conseguito una votazione tra il 61 e il 70, nel 2017 era il 29%. I 60 invece scendono al 7,8%,rispetto all’8,5% del 2017.

Complessivamente ci sono stati 6004 promossi con 100 e lode in Italia, le regioni con il più alto numero di lodi sono: Puglia (1.066), Campania (860) e Lazio (574). Il rapporto percentuale tra diplomati con lode e popolazione scolastica territoriale, in Puglia ha conseguito il voto massimo il 3% delle maturande e dei maturandi, in Umbria il 2,2%, nelle Marche il 2,1% (in allegato la tabella completa). Le votazioni nei Licei si confermano mediamente più alte: il 2,2% consegue la lode, l’8% ha avuto 100, l’11,4% tra 91 e 99, il 22,9% tra 81 e 90. Nei Tecnici e nei Professionali aumentano i 100 e lode mentre nei Licei, a primeggiare tra le votazioni più alte è, ancora una volta, il Classico.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Sanseverese arrestato

Articolo successivo

A Peschici arriva il 'No plastic national use day'