Home»Cultura e territorio»La nostra Storia, i nostri principi: Giornata Internazionale della Croce Rossa

La nostra Storia, i nostri principi: Giornata Internazionale della Croce Rossa

Oggi, nella giornata Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, il Comitato di Foggia, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia e con la partecipazione dell’Associazione “Noi al Fronte 43 – 45”, ha rievocato i tragici fatti dei Bombardamenti del 1943 con una vera e propria simulazione dal titolo: la nostra Storia, i nostri Principi. L’iniziativa, molto suggestiva nella sua rappresentazione, è partita stamane alle 10.00 e proseguirà sino alle ore 19.00 presso la Villa Comunale, Parco Woityla. Hanno partecipato alla rappresentazione anche alcune scuole della città. La Croce Rossa è da sempre impegnata nelle azioni umanitarie a favore delle persone che si trovano in una condizione di vulnerabilità e disagio. In questa occasione ha proposto una sorta di ritorno al passato quale spunto particolare di riflessione sull’attuale e difficile situazione Internazionale non tanto distante dalla tragica estate del 1943 che colpì la città di Foggia con una vera e propria azione di crudeltà per l’elevato numero di vittime civili (circa 20.000 tra uomini, donne e bambini). Una rievocazione storica, questa, che ha avuto l’obiettivo di scuotere le coscienze di fronte all’indifferenza generale di tanta brutalità che ancora oggi ferisce il mondo. Fondamentale è far emergere l’importanza del rispetto del Diritto Internazionale Umanitario e dei 7 Principi Fondamentali del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa: Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontarietà, Unità, Universalità. Una memoria che tutti abbiamo il dovere di conservare per poter poi agire affinchè l’operato della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa non sia garantito da pochi “eroi” ma dall’intera collettività che ripudia la guerra e vuole la pace.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Furti e rapine: pioggia di arresti da parte dei carabinieri

Articolo successivo

Supercoppa: Foggia-Cremonese il 20 Maggio e Venezia-Foggia il 27