Home»Cultura e territorio»Inaugurato il “mena resta.urant” di Nazario Biscotti ed Ettore Pacilli

Inaugurato il “mena resta.urant” di Nazario Biscotti ed Ettore Pacilli

La quotidianità particolare nel centro storico di Foggia, al civico 45 di via Arpi

Foggia, 19 gennaio 2017 – «Per noi sarà il quotidiano la particolarità». Questa la promessa di Nazario Biscotti ed Ettore Pacilli, che mercoledì 18 gennaio hanno inaugurato “mena resta.urant”,  il nuovo progetto gastronomica a Foggia, in via Arpi 45.

Una location singolare e curata nei dettagli – così come il semplice ma originale cadueau, un sacchetto con erbe aromatiche, donato ai numerosi amici e curiosi che hanno partecipato all’inaugurazione – con 24 coperti e una cucina a vista, in poco più di 70 metri quadri.

Un luogo che racconterà, a tavola, la storia di due terre che si incontrano: la laguna e la pianura, il ristorante “Le Antiche Sere” di Lesina e l’enoteca “Uvarara” di Foggia, l’anguilla e il torcinello.

«Proprio così, conferma lo chef Nazario Biscotti, perché proporremo accostamenti tra la cucina foggiana e la mia terra, Lesina, con altre contaminazioni. Ad esempio, abbiamo studiato un piatto che propone insieme tornicello e anguilla, oppure un altro che vede il torcinello ripieno non di frattaglie di carne ma di gambero rosso. Vogliamo osare, giocare, proporre quello che abbiamo in mente».

Nel menù del “mena resta.urant” non mancheranno assolutamente i piatti tipici foggiani, come le orecchiette con rucola e patate o le favette con la cicoria. Il tutto sarà sempre accompagnato da ottimi vini, grazie alla ricca selezione della cantina che conta circa 700 etichette.

Ora che il “mena resta.urant” ha aperto non resta che scoprirlo, giocando con quel “mena, mè”, diffuso modo di dire, a cui il nome e l’identità visiva – curati da Red Hot – si ispirano.

Il “mena resta.urant” è aperto tutti i giorni, dal martedì alla domenica, sia a pranzo che a cena.

Per info e prenotazioni: 0881.044309 – 0881.044310.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Ataf, dal 1 Febbraio abbonamento annuale e agevolazioni per studenti universitari

Articolo successivo

Attiva la nuova tariffa per i parcheggi degli studenti