Home»Cultura e territorio»Inaugurata al Circolo Daunia la mostra “SurIdealista – l’arte come urgenza etica”

Inaugurata al Circolo Daunia la mostra “SurIdealista – l’arte come urgenza etica”

Dal 12 al 26 maggio al Circolo Daunia la personale di pittura di Antonello Morsillo intitolata “SurIdealista – l’arte come urgenza etica”

E’ stata inaugurata il 12 e sarà visitabile fino al prossimo venerdì 26 maggio la personale di pittura di Antonello Morsillo intitolata “SurIdealista – l’arte come urgenza etica”, in corso al Circolo Daunia di vico San Giuseppe 6 a Foggia. L’artista, che vive e lavora a Roma, ha inteso così festeggiare i suoi 15 anni di attività artistica nella sua città natale, il capoluogo dauno. “L’etica va celebrata, va incorniciata”, ha affermato l’artista nel corso della serata inaugurale svoltasi alla presenza del presidente del Circolo Daunia, Franco Nobili e del critico d’arte Gaetano Cristino. Ed è proprio “l’etica bendata” ad essere evidente nel quadro omonimo che campeggia sulla locandina. “Abbiamo bisogno di tornare al primigenio, alla purezza. L’etica è bendata perché non guarda in faccia a nessuno”, ha evidenziato Morsillo.

Uno studio profondo delle tematiche e dei personaggi trattati è alla base di ogni sua opera. Vivere a fondo il personaggio per sintetizzare ed esprimere al meglio su tela le sue caratteristiche connotative. L’ urgenza di Morsillo è tramandare la memoria di quanti hanno dato la vita per le proprie idee perché ritiene che l’arte possa e debba far conoscere alcune significative realtà. Così li presenta in conferenze, anche nelle scuole.

Numerose le pubblicazioni per copertine di cd, libri e riviste dedicati a personaggi quali Mina, Milva, Patty Pravo, Rettore, Luigi Tenco e Renato Zero. A dicembre 2016 ha ricevuto a Lecce il Premio internazionale Beato Angelico per l’impegno artistico e culturale profuso nella personale Shoah i risvolti del pregiudizio in cui omaggia le vittime dei campi di concentramento. Oggi molte sue opere appartengono a collezioni private. A Foggia, in questa mostra antologica, espone, per la prima volta, insieme alle tele, i bozzetti preparatori delle sue opere.

La mostra è aperta al pubblico dal martedì alla domenica dalle ore 19:00 alle ore 23:00. L’ingresso è gratuito.

 

Per ulteriori e dettagliate informazioni sull’artista http://www.antonellomorsillo.eu/

 

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
1
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Niccolò Fabi a Foggia il 25 Maggio

Articolo successivo

Festa del Soccorso: al via la II Edizione di “Gnam&Boom”