Home»Cultura e territorio»Il giornale scolastico ilSottosopra conquista il Premio Nazionale “Giornalista per 1 giorno”

Il giornale scolastico ilSottosopra conquista il Premio Nazionale “Giornalista per 1 giorno”

E’ un lavoro di crescita fondamentale che ogni alunno deve compiere per diventare uomo e alla fine cittadino critico e consapevole della società

Foggia – “Gentile prof. Raffaele Identi, è con vivo piacere comunicarLe che il giornale scolastico “ilSottosopra” ha superato brillantemente le selezioni conquistando il Premio Nazionale “Giornalista per 1 giorno”, con queste parole è stato annunciato alla nostra redazione la vittoria nella competizione dei giornali scolastici d’Italia dall’Associazione Albo Scuole.

Attestazione che dimostra che la strada intrapresa dalla redazione del giornale scolastico dell’Istituto B. Pascal di Foggia da anni è ormai quella giusta. “Questo ci riempie di gioia – afferma il direttore prof. Raffaele Identi – ma allo stesso tempo ci impegna a fare sempre meglio anche quest’anno”. Un giornale di Istituto, come il giornale scolastico “ilSottosopra”, con il correlato della sua vita di redazione, resta una delle esperienze fondamentali e più significative nel percorso scolastico di un alunno e di una scuola. Ciò resta valido anche nell’era di Internet e della multimedialità più spinta.

E’ un lavoro di crescita fondamentale che ogni alunno deve compiere per  diventare uomo e alla fine cittadino critico e consapevole della società, alla quale deve consegnare il valore aggiunto della propria matura personalità.

“Il giornale scolastico è diventato nella nostra scuola un importante strumento didattico, dimostrandosi efficace e valido nel motivare e stimolare gli alunni alla scrittura. Oggi le nuove tecnologie ci offrono l’opportunità di riproporre e rinnovare questa attività collettiva incrementandone l’aspetto cooperativo e comunicativo – dichiara la Dirigente Scolastica Giuliarosa Trimboli – e per la forte valenza formativa riteniamo che sostenere questa esperienza giornalistica  sia di fondamentale importanza. Allora forza ragazzi per nuovi e più prestigiosi traguardi”.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Le truffe sui contratti energia: come avvengono e come difendersi

Articolo successivo

Foggiano arrestato nel Piacentino: è incensurato, ha 44 anni ed è un pusher

Nessun commento

Lascia un commento