Home»Cultura e territorio»Gargano, prosegue percorso candidatura MaB UNESCO

Gargano, prosegue percorso candidatura MaB UNESCO

Si delineano i contenuti che permetteranno al Gargano di entrare nella prestigiosa rete internazionale MaB UNESCO

Si delineano i contenuti che permetteranno al Gargano di entrare nella prestigiosa rete internazionale MaB UNESCO (Man and Biosphere), un riconoscimento che significa impegno a sostenere uno sviluppo armonico tra uomo e natura, tutelando la biodiversità e allo stesso tempo valorizzando i saperi e le tradizioni delle comunità dell’intero Gargano.

Di questo si è discusso in una due giorni di incontri, svoltisi presso la sede del Parco Nazionale del Gargano, con il gruppo di lavoro di Federparchi che sta affiancando lo staff del Parco nella stesura del dossier di candidatura, i cui contenuti saranno oggetto di condivisione con i Comuni coinvolti e con tutti attori del territorio.

“La vetrina internazionale offerta dal riconoscimento MaB UNESCO che comprende 669 siti tra i più prestigiosi a livello mondiale, dei quali solo 14 sono in Italia e ancora nessuno in Puglia – spiega il Presidente del Parco Nazionale del Gargano Stefano Pecorella – sarà un’importante occasione di marketing territoriale, integrando e valorizzando la proposta turistica alle produzioni agroalimentari ed artigianali tipiche. Questo è il modo migliore per esprimere e rafforzare una personalità e una identità territoriale come quella del Gargano. Ecco perché è necessario muoversi insieme per portare avanti questa candidatura che il Parco Nazionale del Gargano propone al territorio”.

Fonte: parcogargano.it

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Avviati i lavori per il potenziamento del depuratore di Cerignola

Articolo successivo

Lunedì parte la webserie dei Cuochi Fuorisede Foggiani