Home»Cultura e territorio»Torna il progetto Fly Gargano

Torna il progetto Fly Gargano

Forte del successo dello scorso anno, è stato riproposto anche per quest'anno il progetto Fly Gargano

Forte del successo dello scorso anno, è stato riproposto anche per quest’anno il progetto Fly Gargano

Torna in campo il progetto ‘Fly Gargano’.  Dopo aver raccolto grandi consensi lo scorso anno, il progetto di Alidaunia e dell’associazione di Promozione Territoriale ‘Fly Gargano’ ci riprova.

L’idea è quella di promuovere un tour che coinvolge Foggia, Vieste e le isole Tremiti con l’elicottero.

Domani, nella conferenza stampa ufficiale di presentazione del progetto, saranno divulgati i dettagli di questa iniziativa, che si concentra in particolar modo, oltre che sulla promozione territoriale, sull’abbattimento dei costi, da sempre tallone d’Achille della nostra terra, dal punto di vista turistico. Si prevede, rispetto all’anno precedente, una riduzione dei costi dei biglietti di almeno il 35%.

Torna Fly Gargano
Torna Fly Gargano

Alla conferenza stampa interverranno l’avvocato Roberto Pucillo (Amministratore Unico Alidaunia s.r.l.), Fabrizio Baia (Presidente dell’Associazione di Promozione Territoriale “Fly Gargano”) e Daniele Ciociola(Titolare dello Studio15, nuovo partner dell’iniziativa).

Al termine della conferenza stampa è prevista una visita dell’azienda leader del settore.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

'Vieni nella Daunia', con Santino Caravella

Articolo successivo

San Severo: gli assessori si dimettono