Home»Cultura e territorio»Dal GrandApulia 1200 euro di buoni pasto alla Caritas di Incoronata

Dal GrandApulia 1200 euro di buoni pasto alla Caritas di Incoronata

Una donazione di 1200 euro per assicurare un pasto a chi è in difficoltà

Una donazione di 1200 euro per assicurare un pasto a chi è in difficoltà. Il Santo Stefano del GrandApulia si è arricchito di un gesto di solidarietà in favore del centro Caritas del Santuario dell’Incoronata, dove decine di famiglie italiane e straniere che vivono situazioni di disagio vengono seguite grazie all’aiuto di volontari. Sono stati proprio loro, con il parroco Don Ugo Rega, Rettore del Santuario dell’Incoronata, a ricevere i 120 buoni pasto del valore di 10 euro ognuno, spendibili presso l’Ipercoop del centro commerciale. La consegna è avvenuta ieri nella piazza centrale del GrandApulia che, nella giornata di apertura straordinaria, ha registrato un gran numero di presenze.

 

L’iniziativa, che segue la raccolta di abiti usati sempre in favore del centro Caritas di Incoronata, rientra nella campagna ‘GrandApulia per il sociale’ con la quale il centro commerciale vuole essere sempre più vicino al territorio e ai suoi reali bisogni.

 

Ancora una volta ­- spiega Don Ugo Rega – il GrandApulia dimostra come anche un centro commerciale, generalmente visto come luogo del consumismo, possa invece dar prova di grandissima sensibilità sociale. Per noi questi buoni pasto sono davvero una manna dal cielo, ecco perché a nome mio personale, dei volontari e di coloro che ne beneficeranno, mi sento di dire un grandissimo grazie”.

I buoni saranno distribuiti dalla Caritas di Incoronata ogni giovedì, a partire dal 4 gennaio, agli utenti che abitualmente si rivolgono al centro e che poi potranno recarsi personalmente all’Ipercoop del GrandApulia per effettuare la propria spesa.

 

 “Quella dei buoni – conclude Don Ugo Rega– è un’ottima formula che annulla anche il disagio di ricevere un pasto caldo o un pacco preconfezionato”.

 

 

 

 

 

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Il Foggia sogna Vucinic. Rossoneri interessati all'ex Juve e Roma

Articolo successivo

Stroppa: "Di mercato non parlo.Vacca non convocato"

Nessun commento

Lascia un commento