Home»Cultura e territorio»A Cerignola arriva la prima oasi senza gabbie

A Cerignola arriva la prima oasi senza gabbie

Inaugurata a Cerignola la prima oasi per cani senza gabbie: con tanti progetti in cantiere, la struttura è la prima in Puglia

Nella struttura di Cerignola, non più solo attenzione al randagismo, ma anche attenzione ad alcuni bisogni del popolo

Grande traguardo per l’associazione ‘Gli amici di Balto’ di Cerignola: è stata inaugurata, grazie a loro, un’oasi senza gabbie, la prima in Puglia. L’inaugurazione è avvenuta lo scorso 30 giugno.

A Cerignola Apre La Prima Oasi Senza Gabbie
A Cerignola Apre La Prima Oasi Senza Gabbie

Oltre all’attenzione al randagismo, l’associazione si preoccuperà di fornire servizi alla popolazione, come l’istituzione di un asilo per cani o le attività educative per scuole e famiglie per imparare a gestire al meglio i nostri amici a quattro zampe.

Per quanto riguarda i randagi accolti dall’associazione, essi saranno sottoposti a profilassi e, se ritenuti idonei, potranno essere adottati; in caso contrario, saranno riportati nel loro territorio, ma sotto stretto controllo dei volontari.

Inoltre, l’Oasi avrà anche un’area dedicata ai cani disabili e non prevede cucce ma casette, spazi alberati e per l’estate piccole piscine dove gli animali potranno rinfrescarsi. È prevista, inoltre,  la costruzione di un anfiteatro.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Cose buone fatte con amore: il Gambero Rosso premia Gabrielino

Articolo successivo

Tra stelle e bollicine a Poggio di Poggio di Luna