Home»Cultura e territorio»Blocco Studentesco: striscione e pacchi regalo contro la chiusura della Biblioteca Provinciale

Blocco Studentesco: striscione e pacchi regalo contro la chiusura della Biblioteca Provinciale

"Il vostro degrado arriva ovunque, La Magna Capitana non si chiude!": i militanti del Blocco Studentesco protestano contro la chiusura della Biblioteca Provinciale.

“Il vostro degrado arriva ovunque, La Magna Capitana non si chiude!”. Questo è il testo dello striscione affisso questa notte davanti al palazzo della Provincia di Foggia dai militanti del Blocco Studentesco per protestare contro la chiusura della Biblioteca Provinciale. Presenti con lo striscione anche tre pacchi regalo con su scritto “Chiudere La Magna Capitana: il vostro regalo alla cultura foggiana!”.

“In una città dove il degrado ormai é alle stelle, chiudere la biblioteca provinciale – si legge in una nota del movimento – significherebbe abbandonare ancor di più Foggia all’oblio e al grigiume che spengono ogni aspettativa di miglioramento. LaBiblioteca è il simbolo di cultura per eccellenza e copre, o meglio, dovrebbe coprire, un ruolo fondamentale nella provincia di Foggia, data anche la capienza della struttura che per questo è chiamata ‘La Magna Capitana’”.

“Con lo striscione – conclude la nota – abbiamo aggiunto tre pacchi regalo come simbolo del “regalo” di Natale che la Provincia di Foggia sta facendo ai suoi cittadini. Sono diversi anni che si parla di chiusura della biblioteca per mancanza di fondi e a causa della chiusura dell’ente provinciale. Ci auspichiamo che le istituzioni facciano il possibile per non far chiudere questo simbolo di cultura.”

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Porte aperte al Carmine vecchio

Articolo successivo

Concerto di Natale alla Biblioteca Provinciale di Foggia