Home»Cronaca»Violenza nei confronti della madre per denaro, arrestato cerignolano

Violenza nei confronti della madre per denaro, arrestato cerignolano

Usava violenza nei confronti della madre al fine di farsi consegnare del denaro

Gli uomini della Radiomobile, nella mattinata di domenica, hanno tratto in arresto FUCCI PASQUALE, cl. ’75, pregiudicato cerignolano. A seguito di una chiamata al 112 da parte della madre del Fucci, i militari sono intervenuti presso l’abitazione di famiglia, sorprendendo lo stesso Fucci mentre usava violenza nei confronti della madre al fine di farsi consegnare del denaro. Gli immediati accertamenti, consistiti nell’escussione di vari testimoni, hanno permesso di delineare un quadro di soprusi che andavano avanti già da alcuni mesi, in cui, sempre per motivi legati al denaro, Fucci si avventava contro la madre, in alcune circostanze procurandole delle lesioni. Ed infatti, anche in questa circostanza, alla povera vittima, trasportata in ospedale, è stato diagnosticato un trauma cranico non commotivo, oltre che una crisi ansiosa, con una prognosi di 10 giorni. Fucci, su disposizione del P.M. di turno, è stato condotto nel Carcere del capoluogo dauno.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+

Nessun commento

Lascia un commento

Articolo precedente

Cerignola, tre arresti per ricettazione

Articolo successivo

Furto e resistenza a Pubblico Ufficiale, due arresti a Manfredonia