Home»Cronaca»Video: dentro il campo Rom degli orrori di via San Severo

Video: dentro il campo Rom degli orrori di via San Severo

Cosi costringevano le ragazze a prostituirsi: in manette sei persone

Ecco la ricostruzione delle indagini che hanno portato all’arresto di sei persone nell’ambito della prostituzione

Nelle prime ore della mattina del 30 novembre 2018 la Squadra Mobile della Questura di Foggia, 2^ Sezione, diretta dal Dott. Roberto Pititto, ha dato esecuzione al decreto di Fermo emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari, D.D.A e dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari, nei confronti di sei soggetti (di cui quattro  maggiorenni e due minorenni), tutti di origine rumena, domiciliati presso il campo rom di Foggia, sito in  via San Severo.

I fermi sono stati emessi, per quanto concerne gli adulti, dal Sost. Proc. D.D.A. Dott.ssa Simona Filoni e, per quanto riguarda i due minorenni, dal Sost. Proc. Min. Dott.ssa Pijola Caterina Lombardo.

Dettagli e nomi arrestati

Video

video arresti rom

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Mancanza di riscaldamenti nell'istituto Parisi-De Sanctis, le parole dell'assessore Antonio Bove

Articolo successivo

Ragazzine costrette a prostituirsi: una di loro è incinta

Nessun commento

Lascia un commento