Home»Cronaca»Ubriaco, cerca di estorcere 500 euro al proprietario di un minimarket: arrestato

Ubriaco, cerca di estorcere 500 euro al proprietario di un minimarket: arrestato

L'uomo pretendeva un corrispettivo di 500 euro al mese da parte del commerciante

Ancora gli uomini dell'Aliquota Radiomobile, poi, hanno arrestato DRAGUSIN LUCIAN, cl. '67, pregiudicato di origini rumene. Nella serata di martedì lo stesso, in preda ai fumi dell’alcol, si era andato in un minimarket del centro cittadino, pretendendo, dietro la minaccia della distruzione del locale, la somma di 500 Euro, da corrispondere una volta al mese.

Lo stesso, non contento, sempre minacciando il titolare, si era impossessato di una bottiglia di superalcolico, uscendo dal locale senza pagarla. Nell’uscire, però, il malfattore si è trovato davanti i Carabinieri, intanto allertati da un avventore dell’esercizio commerciale, che hanno faticato non poco per ammanettarlo. L’uomo, che dovrà rispondere di tentata estorsione, rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale, a seguito dell’udienza di convalida dell’arresto, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Svaligiava capannoni del Nord Italia: arrestato

Articolo successivo

Foggia-Paganese, l'album dei ricordi: rossoneri imbattuti allo Zac