Home»Cronaca»Tenta di aggredire ex compagna con delle forbici, arrestato per atti persecutori

Tenta di aggredire ex compagna con delle forbici, arrestato per atti persecutori

L'uomo è stato sottoposto ai domiciliari

I Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia, con il supporto dei colleghi di rinforzo della C.I.O., del Battaglione Puglia e degli Squadroni Eliportati Cacciatori, nei giorni della Vigilia, di Natale e di Santo Stefano, hanno svolto dei servizi straordinari di controllo del territorio per assicurare ai cittadini un periodo Natalizio sicuro e tranquillo.

A Cerignola è stato arrestato DILISO SAVERIO, cl. ’79, per atti persecutori.

L’uomo veniva bloccato sulla pubblica via, dopo una richiesta di aiuto da parte della ex compagna, mentre con delle forbici in pugno tentava di aggredire la donna, venendo sottoposto agli arresti domiciliari.

Per rimanere aggiornato su questo argomento segui la redazione di Foggia Reporter anche su Facebook, Twitter e Instagram 
0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

Alla scoperta del cyberspazio

Articolo successivo

Arrestato dopo lungo inseguimento e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale