Home»Cronaca»Tartarughe spiaggiate sul Gargano

Tartarughe spiaggiate sul Gargano

Ennesimo problema marino: tartarughe trovate morte sul Gargano

Tra Termoli e San Menaio sono state trovate diverse tartarughe morte

Negli ultimi giorni, diverse tartarughe marine, del tipo comune Caretta Caretta, sono state rinvenute morte sulle spiagge tra Termoli e San Menaio.

La colpa sarebbe delle mareggiate che il mal tempo dei giorni scorsi ha causato; le creature marine, infatti, potrebbero essere state spinte violentemente verso riva dalla corrente, rimanendo impigliate nelle reti da pesca.

O, invece, la colpa potrebbe essere delle buste di plastica riversate in mare che, scambiate per meduse, sono diventate il loro pasto.

Qualunque sia la causa, lo scenario che si prospetta dinanzi ai nostri occhi è straziante.

0
Condivisioni
Pinterest Google+
Articolo precedente

La terza edizione di “Migliorarsi a piccoli passi” avrà luogo a Manfredonia

Articolo successivo

Mare inquinato alla foce del Candelaro

Nessun commento

Lascia un commento